sabato 17 dicembre 2016

Ricchi ma non nella ragione






Secondo il mio parere, lo fanno per farsi ancora più pubblicità, e più interessi...
Come diceva quel detto? "che se ne parli bene o male basta che se ne parli" ecco, l'essenza del proprio tornaconto...

29 commenti:

  1. Immagine (wiki)




    Il principe al-Walīd bin Ṭalāl bin ʿAbd al-ʿAzīz Āl Saʿūd è un principe, imprenditore multimiliardario saudita, presidente e amministratore delegato della Kingdom Holding Company. Wikipedia





    Data di nascita: 7 marzo 1955 (età 61), Riyad, Arabia Saudita



    Patrimonio netto: 19,6 miliardi USD (2016) Forbes



    Coniuge: Ameera al-Taweel (s. 2008–2013)



    Figli: Prince Khaled bin Talal, Princess Reem bin Talal



    Genitori: Princess Mona El-Solh, Talal bin Abd al-Aziz Al Sa'ud



    Fratelli: Khaled bin Talal bin Abdul Aziz Al Saud, Reema bin Talal bin Abdulaziz Al Saud

    RispondiElimina
  2. C'è comunque da ringraziare che qualcuno abbia di queste idee, in effetti, balzane, ma che danno almeno una spallatina alla sperequazione mondiale...

    RispondiElimina
  3. Certo. Bill farà come S. Francesco.
    Stronzo. Schiaccia la Apple e i soldi li versa alla sua fondazione. Risparmierà un muccio di tasse. Penso che tra effetto pubblicità e bilanci limati, alla fine ci guadagna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che ci siano le bastardate si... come Zuckerberg che ha donato 500 milioni alla Croce Rossa (in pubblicità su Facebook...)

      Elimina
    2. Ha pure la faccia da scemo.

      Elimina
  4. Ma io non capisco Gus. Critichiamo gli americani, giustamente dico io, ma noi italiani siamo tanto diversi da loro? E, bada bene, non parlo solo delle alte sfere italiane ma anche dei comuni mortali italiani... La famosa pagliuzza nell'occhio dell'altro e la trave nel nostro occhio. Buona serata a te

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bill ha detto qualcosa e io ho commentato.
      Non è un incontro di calcio States-Italia.

      Elimina
    2. Desideravo solo far presente che noi comuni mortali che siano italiani che statunitensi, ricchi o meno facciamo la stessa cosa. Mettiamo i manifesti per le nostre opere di bene ... e allora perchè ci stupiamo se lo fanno Bill Gates e Warren Buffett? Vogliono l'applauso come lo vogliono i comuni mortali

      Elimina
    3. Perchè ti alteri? Tu cosa faresti se fossi al posto loro, se tu fossi ricco come loro?
      Penseresti a te oppure a San Francesco?
      E soprattutto useresti l'appellativo "stronzo" 17/12/16, 14:48 con tanta facilità?
      Senza polemica naturalmente

      Elimina
  5. Chissà Buffett che rendita ha e avra' con il suo 1%. Anch'io sono certa che non si farà mancare nulla. Cosa vuol farci credere che si accontentera' di poco?
    Se Gates ci guadagnerà il mondo è solo dei furbi. Ma non è una novità. L'importante è che davvero il 50% andrà direttamente ai bisognosi.
    Il Presidente Obama ha comunque ottenuto l’approvazione di alcune importanti riforme del sistema sanitario.
    Mi piacerebbe pensare che qualche miliardario abbia la nausea dei miliardi... proprio come quella che hanno avuto chi è morto di fame.

    L'esistenza,purtroppo, sorride a molti e ride di tanti altri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Affamano il mondo e poi qualcuno al cane affamato dà un osso.

      Elimina
  6. Si...è triste.
    Notte ❤

    RispondiElimina
  7. Farfalla, non mi sto alterando. Io non farei come loro perché sono un cattolico radicale. Gates ha distrutto l'Apple, ha il monopolio dei sistemi operativi che vende a prezzi esorbitanti. In fondo i suoi programmi sono copie come bulloni in serie. Ognuno di noi più che seguito è spiato, catalogato, tutto al fine di capire cosa compriamo, le nostre abitudine, anche le più intime. Fanno schifo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo sullo fare schifo. Rimango però sulla mia convinzione che anche noi mortali comuni abbiamo la nostra parte di colpa favorendo l'accrescere delle loro ricchezze con i nostri acquisti spesso non consapevoli e che spesso facciamo i loro stessi errori imitandoli nel nostro piccolo quotidiano. Ciao Gus una buona serata.

      Elimina
    2. Su questo hai pienamente ragione.
      Ciao Anna.

      Elimina
  8. Ohhhh terribile. Per fortuna non ho nulla da nascondere. Sono cosi leale, sincet e onesta da annoiare, anzi, da far schifo.
    Buona domenica. 😘
    Ps Gus...sei in collera con me? 🌻🌼🌻

    RispondiElimina
  9. E' un principio. Il nascondere è ininfluente. Se uno venisse dietro di te fino al cesso, cosa diresti? Il fare pipì o popò è normalissimo.

    RispondiElimina
  10. Per chi invia quello che è impubblicabile:

    Cortana è un assistente virtuale che è stato implementato su Windows 10 a come Siri sotto Google ora su Android o iOS.

    Fondamentalmente, è come una segretaria… con a volte molto difficile da capire… e soprattutto molto invadente nella vita privata! Per confronto, voglio dire che Cortana, è un po' una "Donna Paulsen" delle tute serie: custom avvocati incorporato nel computer: lei sa praticamente tutto su di voi senza aver detto nulla in modo esplicito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh sì, è impossibile smettere di Cortana senza fare alcune manipolazioni, l'arresto improvviso di Cortana automaticamente riavvia l'applicazione, e molto rapidamente, a malapena hanno ha smesso di tramite Task Manager viene direttamente!

       

      Così per rimuovere definitivamente il lancio di Cortana:

       

      Sulla barra delle attività:

      Pulsante destro del mouse e selezionare "Task manager" (o in alternativa, è possibile utilizzare la scorciatoia Ctrl + Shift + Esc)Fare clic su "Ulteriori dettagli" se non vedete diverse schede: elaborare, prestazioni, applicazioni storia, ecc…

       

      Nel processo di:

      Ricerca per dopo Cortana

      Elimina
  11. Non lo sapessi ma lo so.
    Bene. Benissimo. Lasciamola rosicare. 😊

    RispondiElimina
  12. Molti diranno: non ho nulla da nascondere! Nemmeno io…ma con il computer faccio acquisti online con carta credito, utilizzo home banking, prenoto viaggi e conservo le foto delle vacanze, nonché contabilità personale. Di sicuro questi dati non vengono trasmessi in blocco a Microsoft ma è chiaro che comunque raccoglie determinate informazioni.

    RispondiElimina
  13. Senti Gus finiscila!! Io cosa dovrei dire? La storia è nota. Stavo già tanto male e sono ritornata ancora in ospedale per 2 mesi. Tutto documentato. Certe intrusioni mi hanno segnato la vita? Ma sono stata piu forte di loro.
    E tu tu togli la carta di credito, non utilizzare banking, continua i tuoi viaggi, fai belle foto e mandali affanculo.
    Buona notte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu non lo sai che gli acquisti in rete, Amazon, risparmi il 50%. I soldi dove li metto? In banca, e Cortana non deve saperlo. Cortana racconta barzellette. Appena entrato mi ha chiesto se mi piacevano i culi. Ho risposto che io non scopo con un software di Bill.

      Elimina
    2. Ma il software voleva te? Sicuro?

      Elimina
    3. Perché dovrei chiudere il blog?

      Elimina
  14. Hai troppa paura. Sei in pensione no? Perché hai un p.c blindatissimo? 😨

    RispondiElimina
  15. Il pc è normale. Solo se una ha voglia di pisciare non può farlo qui.

    RispondiElimina
  16. Una? 😨 voi siete più visibili. Okkio.

    RispondiElimina
  17. Anche Stefany di Monaco l'hanno beccata mentre faceva la pipi dietro una rocca vicino a Montecarlo. E la sua pisciata non era per nulla principesca. Lo vedi che siamo tutte uguali? Folle e colei che spia, continuamente e rosiga. Invidia e tanto perche' lei, in verità, se la fa addosso, anzi, preferisce farsela addosso.

    RispondiElimina