lunedì 21 marzo 2016

Quando la fede diventa proposta agli altri

 
 
 


 
 
 
 
Senza che la fede mostri la sua pertinenza ai nostri problemi personali, la nostra missione è presunzione.
In questi anni passati siamo stati vittime della presunzione perché se alla radice dell’osservazione l’esperienza della fede non risolve, non illumina le nostre esperienze non può essere proposta agli altri.
Se la fede non serve a noi diventiamo presuntuosamente giudici di tutti.
E’ vero che noi abbiamo un compito missionario per la Chiesa e per la società di oggi, ma è attraverso, passando attraverso il fenomeno della problematica personale, la risposta ad essa, la provocazione fatta ad essa che la missione diventa veramente una proposta sostenibile.
 
In una società come la nostra non si può creare qualcosa di nuovo se non con la vita: non c’è struttura né organizzazione o iniziative che tengano.
E’ solo una vita diversa e nuova che può rivoluzionare strutture, iniziative, rapporti, insomma tutto.
 


11 commenti:

  1. E' la riflessione più angosciante che l'uomo possa porsi. Non può affermare che la sua vita è modellata dalla fede perché direbbe una menzogna, non può ammettere che la sua vita va da una parte e la fede dall'altra diventando solo una costruzione teorica.

    RispondiElimina
  2. Concordo. Senza aver prima conosciuto e amato il Signore le nostre parole sono solo parole inutili.
    Buona Pasqua a te e a tutti coloro che ami.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sinforosa. Madre Teresa non aveva paura di contrarre malattie con le persone che curava nelle strade. Questo significa che la sua fede era un esempio
      che illuminava le sue esperienze e poteva essere proposta agli altri.
      Buona Pasqua.

      Elimina
  3. La testimonianza con la nostra vita, diventa proposta.
    Buongiorno August, buona settimana santa!
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì.
      Per te sarà una buona Settimana Santa.
      Ciao.

      Elimina
  4. Caro August ti faccio i miei migliori auguri per una Pasqua serena assieme alla tua famiglia

    RispondiElimina
  5. Ciao Gus.
    È vero la fede deve essere al primo posto nella nostra vita, portando agli altri il nostro esempio.
    Abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo è un concetto che l'uomo disattende spesso. Molto spesso.
      Buona Pasqua Pia.

      Elimina
  6. Vero...
    Buona Pasqua a te Gus, abbraccio.

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

la paranoia è un disturbo della personalità