lunedì 30 marzo 2015

Una persona che vive la fede

 
 
 
 


 
 
 

Per aderire basta essere sinceri, affermare la corrispondenza e, perciò, essere ragionevoli: la ragionevolezza è affermare la corrispondenza tra quello in cui ci si è imbattuti e se stessi e il proprio cuore. Per negare occorre un preconcetto: occorre essere attaccati a qualcosa che si vuoi difendere; se si ha da difendere qualcosa di fronte all'evidenza e alla verità, non si vede più l'evidenza, non si vede più la verità, si è accanitamente tesi a salvare quello che si vuoi salvare. Per esempio, uno degli scienziati che hanno capovolto il corso della storia umana, Pasteur, che ha scoperto i microbi (la scoperta più rivoluzionaria della storia della medicina), è stato osteggiato fino a volerlo fare mettere in manicomio - adesso l'avrebbero ucciso! - da chi? Dagli scienziati dell'Accademia delle Scienze di Parigi, quelli che per sé avrebbero dovuto capire più facilmente degli altri l'evidenza delle sue scoperte. Invece, cari miei, se le sue scoperte erano vere, la mia cattedra, il mio emolumento al 27 del mese, la mia fama... addio tutto! L'indomani sarei dovuto salire in cattedra e dire: «Ragazzi, vi ho contato balle fino ad ora!», sarebbe umiliante. Ecco, per fuggire da questa umiliazione, quegli scienziati sono stati gli ultimi a cedere, perché erano attaccati a qualcosa di precedente, a un preconcetto. Ma io ho usato una parola che serve per tutto, la parola «scandalo», che viene dalla parola greca scandalon che vuoi dire «inciampo". come un sasso che in montagna cada sulla strada: devi correre in paese a prendere la gru, se ci riesci. Scandalo è l'obiezione che deriva da un interesse affermato non in nome della verità, non come ricerca della verità.
 


20 commenti:

  1. Ciao Gus!
    Quel che hai scritto è vero. Ricercare la verità ti porta ad avere fede...
    Però lo scandalo può avere anche connotazioni negative!
    Perlerei più di incredulità, scetticismo, inutile prudenza...

    RispondiElimina
  2. Scandalo è l'obiezione che deriva da un interesse affermato non in nome della verità, non come ricerca della verità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scandalo perché è stato fatto in mala fede, mentre nel parole che mi suggerisci non vedo la menzogna.
      Ciao Pia.

      Elimina
  3. Prova formattazione orario e data

    RispondiElimina
  4. Quello che appare certo è: ho contato balle fino ad ora, una scelta umiliante si, ma coraggiosa. La fede è soprattutto coraggio...
    Quello che nell' azione malsana ci precede (la fame) da noi viene comunemente definita il rubare, ma quando si ha fame non può venire sensatamente considerato come reato.
    E’ da ritenere invece tra i più ignobili reati quello di affamare le persone già sazie e creare leggi che proteggono..
    e poi di propagandare un Dio che perdona troppo (forse)
    E allora se fai bene a nessuno interessa , ma noi continuamo a farlo lo stesso. E se qualcuno se ne accorge, portiamo pazienza. :-( tanta pazienza!!
    Molto sentito questo post. Grazie!
    buona notte Gus!
    Ps avevo scritto un buon commento..poi puff è sparito tutto...:-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Blogger deve essere in difficoltà. Segnala sempre l'errore 503.

      Elimina
    2. Hai compreso, parola, per parola, quello che ho commentato?

      Elimina
  5. ma cosa succede?
    Gus , la logica , oltre la fede, mi dice che, se qualcuno, per puro caso, possiede il MIO sistema operativo arriva dovunque e ovunque...mi sbaglio? Voglio sperare che SOLO questa piattaforma sia ..così...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Posso aprire i commenti a chiunque e tutti possono scrivere.
      Mi dai l'URL del tuo nuovo blog?
      Ciao.

      Elimina
    2. Un sistema operativo (abbreviato in SO, in lingua inglese OS, "operating system"), in informatica, è un insieme di componenti software, che rende operativi (da cui il nome) i computer, gli apparati e i dispositivi informatici.
      Generalmente un sistema operativo si protegge con il router, il firewall e l'antivirus.

      Elimina
  6. Non ufficialmente...intendo...come fare?

    RispondiElimina
  7. mi vedi su fb?
    Gus il pc va da solo ...non mi credi, vero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti credo ma non so cosa significhi.

      Elimina
    2. Non sono iscritto a F.B.

      Elimina
  8. :-) beato chi crede senza vedere
    se vuoi ti lascio l'url su fb. so che sei iscritto. non avresti potuto vedere il mio video altrimenti..
    Notte, SONO SFINITA.
    PS non hai risposto al post.

    RispondiElimina
  9. iscriviti, fatti riconoscere come Gus! Poi ti chiedo conferma. su fb mi sento più tranquilla...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono iscritto a F.B. e non ho intenzione di iscrivermi.
      Se hai un altro blog è interesse tuo pubblicizzarlo.

      Elimina

la paranoia è un disturbo della personalità