lunedì 16 marzo 2015

L'amicizia vera tra A e B





L’amicizia vera è anche tra A e B se A desidera il destino di B e B desidera il destino di A. Questa è amicizia, perché è corrispondenza.
L’amicizia è la verità di un rapporto perché stabilisce un desiderio e una corrispondenza, un’affermazione carica di domanda e una corrispondenza che aiuta la domanda nel suo farsi.
L’amicizia è là dove uno ama un altro veramente, cioè lo ama nel suo destino, e l’altro corrisponde al primo, altrimenti c’è solo un amore, non amicizia. Se uno solo desidera il destino tuo e tu non lo guardassi nemmeno in faccia, quello lì è uno che ti ama, ma non c’è amicizia tra te e lui. Ma l’amicizia tra e B non può che implicare C, D, E, F, G… …………... Tutto l’alfabeto! Fino agli estremi confini del mondo.


12 commenti:

  1. Sembra qualcosa di assurdo ma un amore senza amicizia è solo un egoismo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La VERA OMOsessualità è questa: FARE qualsiasi cOSA per la PROPRIA CARNE a disCAPITO dello SPIRITO.
      Questo è VENUTO a diVIDIdERE tra l'UOMO e la DONNA A.D.opera del SerPENTE.
      NULLA è stato FATTO per il NULLA, anche il P.E.C.cato.
      Quel peccato che ORIGINA miseRICORDIa in CHI VIDE colui che non rimPRO-VERO la comPAGNA che non rimPRO-VERO il SerPENTE, ma si limitarono a DIRE la VERITA'. La VERITA' INIZIATA nel DIVIeto stesso che a SUO tempo sarebbe stato riVELATO o sVELATO del TUTTO.

      Elimina
  2. Uso spesso la parola Destino che è molto diversa da quella che si può trovare nei dizionari.
    In teologia il Destino giusto di un uomo è il ritorno al Padre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. LEGGE 'n DOTI PEN-SO A.D. una PERSOna alla QUA'le è DESTI NATA quESTa SERIE di LETTE-RE che fORMAno pAuReOLE, FRA SI-PERiODI ... TE MI.
      E MEnTRE PENso conFRONTO CERTI INSIEMI di LETTERE e cerco di capire cOSA o CHI le disTINGUE nel VERO Significato.
      a-MORE / A-MICO;
      De-STINO / inTE-STINO;
      Il RAPPORTO tra Padre e Figlio per MEZZO della SPOSA/MADRE ...FIGLIA e il MIO riCORDO a quel P.E.C.cato ORIGINALissimo TRA quei TRE.
      Il masCH'io che dà la COLPA alla FeMale e LEI al SerPENTE.
      E il SerPENTE a chi può dare la COLPA ... se non alla FeMINA e la FEmina all'UOMO.
      L'UOMO che VEDE e lascia FARE a CHI è STATA POSTa in quel LUOGO per portare il MO-VI-MENTO in un CREATO che apPARE inUTILE nel suo CONTR'apPORSI nelle SUE FASI tra aVIDE e ABBOndANTI, siCURAmente sPRECATE i quelle ESAGERazioni di POLLIni.

      Elimina
  3. Mi sembra di conTORCErmi NON più in silenzio, come un VERME pestato e che soffre per UN AMORE che non può FINIRE ... nemmeno se morisse il GERME PRIMOrDIale. come una esplo...SIONe che non poTREBBE riCOLLAssARSI cOME era PRIMA.

    Un INCONTRO non può PIU' VENIR canCELLATO, una VOLTA DESTinATO.

    RispondiElimina
  4. Difficile mantenere un rapporto cosi elevato in amicizia. Specialmente in quelle tra uomo e donna. Ma se si è coscienti, ognuno del proprio destino, e lo si curi e lo si persegua strenuamente, allora si può non cadere in errore. Senza nessuna difficoltà.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio tra moglie e marito che l'amore senza amicizia finisce per rovinare il rapporto.

      Elimina
    2. Difficile e basta, non solo tra uomo e donna.
      Siamo umani, dopotutto...

      Elimina
    3. Si tratta di un Valore e quindi è difficile da ottenere.

      Elimina
    4. Franco, parli per esperienza diretta o per conoscenza indiretta ?

      Elimina
  5. Ecco dove avevo letto il commento che hai lasciato da me. Anche se non commentavo, ti leggevo ^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per avermi letto.
      Ciao Annamaria.

      Elimina