giovedì 15 giugno 2017

Dovrebbero portare una maschera





Schopenhauer a me è simpatico assai, soprattutto per come tratta Hegel. Egli scrive:
"Quando ci si accorge che l’avversario è superiore e si finirà per aver torto, si diventa offensivi, oltraggiosi, grossolani, cioè si passa dall’oggetto della contesa (dato che lì si ha partita persa) al contendente e si attacca in qualche modo la sua persona.”
Il Nostro aggiunge due maniere per evitare questa deriva:
a) Far finta di niente;
b) Evitare di mettersi a discutere con chiunque capiti.
(Alla prescrizione b, aggiungerei una postilla personalissima: non c’è alcun motivo di discutere con chi ha torto.)
Eppure il Nostro, avvertendo la possibilità che si possa, nonostante ogni buona volontà, finire nel gorgo delle offese e della trivialità, suggerisce alcuni insulti che potrebbero essere utili all’abbisogna.
Per esempio:
" Vi sono certi individui sul cui viso è impressa una tale ingenua volgarità ed una tale bassezza del modo di pensare, nonché una tale limitatezza bestiale dell’intelletto, che ci si stupisce come mai siffatti individui abbiano il coraggio di uscire con un simile viso e non preferiscano portare una maschera."



16 commenti:

  1. INUTILE È RICONOSCIBILE COMUNQUE... DOVUNQUE VADA. E qui Chiudo.
    DIO vuole verità e giustizia.
    Inutile cancellare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La f.d.t. parla in nome di dio, come gli americani quando fanno le guerre a Paesi ingiuste per aiutare le fabbriche che producono armi.

      Elimina
  2. Migliore ipotesi per questa immagine: girl black and white photography.

    RispondiElimina
  3. Il mio problema ora è sapere se la ragazza del post è più simpatica di Schopenhauer.

    RispondiElimina
  4. VALERIA il problema non è che tu sei più forte sei solo più scema.
    Sei in cura a Bergamo ora? Siii indifferente. Non cancellare. 😀Spiegazioni non ci sono tutto è stato scritto in abbondanza. Qui ora scrivi SOLO TU ...si legge anche dai post..
    Povero gussino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora metto la moderazione. Lascio il tuo post per far capire agli utenti che sei fuori di testa.

      Elimina
  5. Sto seduto nella mia solita sedia. La finestra è chiusa perché per il caldo afoso ho acceso il climatizzatore.
    Secondo Larissa non sono io a scrivere ma è Valeria da un ospedale di cura di Bergamo.
    Forse fuori di testa non rende bene l'idea.

    RispondiElimina
  6. Mi piacerebbe avere un incoraggiante saluto. Non porto maschere. Bella o brutta io sono così.....
    Ma i commenti, che strano, hanno lo stesso carattere di stampa di una persona che è venuta a commentare sul mio blog: parenti? Buonagiornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un piacere che tu mi chieda un saluto.
      Un abbraccio per tua madre e un bacio per te.

      Elimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per uno scatto fatto bene a volte aspettavo ore e ore. Durante il viaggio che segue il matrimonio, non ricordo se a Praga o Vienna mi hanno rubato la Kodak. Dentro c'era una storia che accade solo una volta. La faccenda l'ho presa molto male. Basta con la fotografia. La luna grazie al diaframma aperto, la scia di luce lasciata dai fanali delle automobile che richiede la tecnica di una foto di giorno e l'altra di notte sulla stessa lastra fotografica. Basta con la fotografia. Il mio blog è sulla Console del webmaster di Google. Ci sono regole per le immagine. La dimensione richiesta è quella piccola. In effetti uso la foto per l'immediatezza della pubblicazione di un post nell'elenco lettura. Pubblico la foto con il titolo e il tag. Poi modifico e inserisco il testo del post. Arthur Schopenhauer è il pensatore più grande del XIX secolo. Altro che selfie. Mica è Totti. Non è una troll. Crede che quello che scrive corrisponda alla verità. In questa piattaforma ha subito angherie. Ha una malattia da deficit immunitario e il pasticcio dei farmaci non aiuta la sua lucidità. Un tuo saluto è sempre particolare.

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    3. Nietzsche è un grandissimo. Sapeva che il cristianesimo sarebbe crollato non a causa della dottrina, ma per il semplice fatto che con l'invenzione del "peccato" bloccava la libertà senza confini che è la massima aspirazione del Male che ha conquistato l'umanità intera, ma non tutti gli uomini. Il mio sogno, per usare una tua espressione che io detesto, è la Speranza che la Verità non può essere battuta.
      E' bello accendere il pc e trovarti.

      Elimina
  8. Cliccando sull'occhio della Signora si hanno informazioni:
    Segue questi blog


    Adriano Maini
    Dystopia
    Gioire in Musica
    Il blog di Gus
    Il tempo ritrovato
    La favola di Orfeo
    Mizpah
    Pensieri a ridosso del fiume
    POSTODIBLOGGO

    RispondiElimina
  9. Peccato per la Kodak ..ahahahahah , ciao Gus

    RispondiElimina
  10. Un attimo. Per un caffè da bere veloce ho lasciato la macchina aperta. Il tremendo non è sola la Kodak ma la borsa che conteneva
    i rullini con le foto.
    Ciao.

    RispondiElimina