martedì 5 gennaio 2016

Senza domanda non può esserci risposta

 
 

 
 
 

Se non ci ponessimo la domanda di certo diventerebbe impossibile avere la risposta. E' dentro la nostra vita l'errore e il peccato. Per questo io in confessione racconto chi sono, quello che faccio ogni giorno nella speranza che il confessore riesca a trovare quello che io reputo normale e che invece è peccato. E' un lavoro serio, anche se il prete inizia con: "Che peccati ricordi?" Resto perplesso. Uno tiene la colf in nero, ruba allo stato e lo dimentica? Non paga le ferie e la malattie e froda la colf. Se passo con l'automobile con il rosso è un peccato perché metto a rischio la vita mia e degli altri. Eppure mentre aspetto il mio turno vedo i penitenti che finita la confessione hanno sempre il volto atteggiato a una specie di sorriso.
Il nostro libero arbitrio in definitiva si riduce a due semplici scelte: o segui le leggi Divine o non segui le leggi Divine.
Il resto sono due rotaie che ti sei costruito, due rotaie che dove viaggi pensando di guidare.
Si dovrebbe capire che innanzi tutto si esce dal regno del polveroso dell'assurdo se ciascuno di noi riprende su di sé il mestiere di vivere, il mestiere duro di essere un uomo, quella ricerca del vero senza la quale l'uomo è condannato a una parvenza di incidenza, a una vita spezzata, una vita che non ha senso.


64 commenti:

  1. Ciao, Lucia é senza internet fino al 14, probabilmente, è molto dispiaciuta.
    Non pubblicare se vuoi.
    Ciao
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' bene che gli utenti siano informati.
      Ciao Dani.

      Elimina
  2. Io avrei scritto ricerca del vero con la V maiuscola, perchè il Vero per me è Dio
    PS rileggo in modo più rilassato e rimando un altro commento
    Buon pomeriggio Gus
    PS domani è la mia festa, mi aspetto gli auguri ... ihihihi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fyodor Mikhailovich Dostoyevsky ha scritto che se da una parte ci fosse la verità e dall'altra Cristo, lui sceglierebbe Cristo.
      Ciao Anna.

      Elimina
    2. Ma il vero Dostoyevsky dove lo trovava se non in Cristo e tu Gus?

      Elimina
    3. E' il supremo atto d'amore di Fyodor Mikhailovich Dostoyevsky nel senso che parla di un uomo davanti al quale muore di stupore, e dice anche se venisse fuori che tutto quello che Egli ha detto ed è stato detto su di Lui non fosse vero, sceglierebbe comunque di rimanere con Lui.

      Elimina
    4. Bellissimo pensiero!
      Ma (è il mio periodo dei ma) ti scrivi giustamente:
      "quella ricerca del vero senza la quale l'uomo è condannato a una parvenza di incidenza, a una vita spezzata, una vita che non ha senso" dove si può trovare il vero che dà un senso alla vita? Sulla terra? In questa umanità? Nella chiesa attuale? O in Dio?
      Per questo dicevo che io avrei scritto vero con la V maiuscola. Per me Vero o Verità sono Cristo e il Vangelo.
      Per quanto riguarda la confessione, anche io ho notato che essa è fatta con superficialità, come fosse un fatto dovuto, e che non ci sono alternative o segui le leggi Divine o non segui le leggi Divine.
      Ciao Gus devo andare a fare il mio dovere di befana. ;-)

      Elimina
    5. La confessione è un atto di riconciliazione verso Dio. Noi ammettiamo di aver peccato. Quali sono i peccati dobbiamo imparare a riconoscerli.
      Sarai una Befana generosa?

      Elimina
    6. Con tre nipoti mi ci vuole un patrimonio, caro amico! meno male che il quarto ha solo 6 mesi ;-)
      Ihihihih
      Dolce notte a te Gus

      Elimina
  3. Pongo io la domanda Gus...
    Cos'è la vita?
    Buona giornata a te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una mia ammiratrice mi ha regalato un cioccolatino. Ora lo scarto e leggo che c'è scritto nel fogliettino:

      "La vita è un sogno fuggente. Vero e immortale è l'amore".

      In teologia la vita è indispensabile per dare una risposta ad una domanda; la stessa che Cristo fece ai suoi discepoli: "Chi credete che io sia?"

      E' impossibile essere un cristiano se uno non crede all'Incarnazione-Morte-Risurrezione. Ma non basta, poi bisogna assumersi la responsabilità che deriva da quel Sì.

      Elimina
  4. Scusa August mi spieghi come mai le tue commentatrici non commentano...ma appena commento io arrivano? Mistero?
    Ciao August!
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu sei gus-tosa.
      Ciao Dani.

      Elimina
    2. Anno nuovo vita nuova? ehm ehm ehm non mi sembra e a te Gus?
      Arrivo dopo

      Elimina
    3. La vita nuova ognuno di noi deve volerla. Non accade per caso o perché la Terra ha compiuto una rivoluzione completa attorno al Sole.

      Elimina
    4. "La vita nuova La vita nuova ognuno di noi deve volerla"
      E' quello che penso anche io... ma....
      Purtroppo c'è sempre un ma che stona in quel tuo "ognuno di noi deve volerla"

      Elimina
    5. Non c'è vita nuova, ma solo vecchi rancori.

      Elimina
    6. Aggiungo: purtroppo per tutti noi.

      Elimina
  5. Succede anche a me. Da anni. E non solo in questo blog.
    Ciao Gus è piacevole risentirti. -:) Sono sincera.
    Commentero' meglio stasera.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi hai detto che ti è tornata la voglia di scrivere. Mi sembra di no. Non esprimi pareri sull'argomento proposto e ti lasci andare a considerazioni sulle persone che scrivono in questo blog. E io non pubblico un commento mal messo.

      Elimina
  6. Oh certo che no caro Gus, forse non mi sono espressa bene. O tu hai travisato. Io volevo solo condividere il commento di Daniela. Mi pare che succeda spesso anche a me quello che è capitato a lei. Sicuramente è un caso.
    La voglia di scrivere onestamente IO non l" ho mai persa. Poi ognuno puo" e deve esprimere le proprie considerazioni e opinioni. Il blog è nato per relazionarsi,anche per informare, documentarsi, nel bene e nel male. Null' altro.
    A dopo.

    RispondiElimina
  7. ..forse bisognerebbe riscrivere i dieci comandamenti.
    Ciao August

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che riscriverli bisognerebbe capirli.
      Scribi e Farisei li conoscevano, ma non capendoli non li rispettavano.
      Infatti dicevano che fare un miracolo di sabato perché era il giorno del riposo.


      Matteo 23:23-39Conferenza Episcopale Italiana (CEI)

      23 Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che pagate la decima della menta, dell'anèto e del cumìno, e trasgredite le prescrizioni più gravi della legge: la giustizia, la misericordia e la fedeltà. Queste cose bisognava praticare, senza omettere quelle. 24 Guide cieche, che filtrate il moscerino e ingoiate il cammello!

      25 Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che pulite l'esterno del bicchiere e del piatto mentre all'interno sono pieni di rapina e d'intemperanza. 26 Fariseo cieco, pulisci prima l'interno del bicchiere, perché anche l'esterno diventi netto!

      27 Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che rassomigliate a sepolcri imbiancati: essi all'esterno son belli a vedersi, ma dentro sono pieni di ossa di morti e di ogni putridume. 28 Così anche voi apparite giusti all'esterno davanti agli uomini, ma dentro siete pieni d'ipocrisia e d'iniquità.

      29 Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che innalzate i sepolcri ai profeti e adornate le tombe dei giusti, 30 e dite: Se fossimo vissuti al tempo dei nostri padri, non ci saremmo associati a loro per versare il sangue dei profeti; 31 e così testimoniate, contro voi stessi, di essere figli degli uccisori dei profeti. 32 Ebbene, colmate la misura dei vostri padri!

      Elimina
    2. A proposito di "segui le leggi divine, o non segui le leggi divine"
      La lampada del corpo è l'occhio; se dunque l'occhio tuo è puro, tutto il tuo corpo sarà illuminato, 23 ma se l'occhio tuo è viziato, tutto il tuo corpo sarà tenebroso; se dunque la luce che è in te è tenebre, quanto grandi saranno quelle tenebre! 24 Nessuno può servire a due padroni, perché o odierà l'uno e amerà l'altro; oppure sarà fedele all'uno e disprezzerà l'altro; voi non potete servire a Dio e a mammona. Mt 6,22-24
      Buona Epifania del Signore August!
      Dani

      Elimina
    3. Il problema è che l'uomo nella sua imbecillità crede sempre di avere l'occhio puro.
      Buona Festività.
      Ciao Dani.

      Elimina
  8. E quando ti arriva una risposta che non hai chiesto, ad una domanda che non avresti mai posto, che fa male come un pugno nello stomaco che si fa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono una nuvola che si aggira nel trascendente.
      Dare un pugno nello stomaco di una nuvola è tempo perso.
      Nel caso tuo qualcuno ha giocato d'anticipo. Capita.

      Elimina
  9. La verita',la Vera Verità è una conquista continua, non è quel perdono che mi libera...
    "L'avarizia", la "via crucis" oggi sono gli opposti che si incontrano, si scontrano...perfetti egoismi, condizionati dallo spendere..anche nel donare...
    e non è poi cosi impossibile il "darsi" nei tanti peccati di una verità di giustizia che resta e resterà ancora da farsi...
    Il mio senso del vero mi vive dentro ,ogni giorno, nella ricerca continua...
    Non so se sono stata compresa.
    Buona notte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse la tua verità è solo un'elaborazione mentale soggettiva.

      Elimina
  10. Un' altra verità forse non è un inseguire la stessa, ma riconoscersi in essa.
    Si vive con Dio o vivere per Dio...

    RispondiElimina
  11. Soggettiva? Ultimamente è nei pensieri di molti. Un incubo, speriamo sia l' ultimo.
    Mi dispiace.

    RispondiElimina
  12. GUS trattienila un po' tu la Silvy ... altrimenti viene da me.
    Poi chi sarebbe questa Valeria che lei nomina?
    Su FB non riesce a cazzeggiare?
    I miei POSTi parlano solo di SPIRITO DEI CIELI e non delle cose terrene.
    Se devono commentare i deMONI, basta che siano loro e non le loro PREDE DEI loro cazzeggi.

    Per quanto riguarda il TUO POSTo, posso dirti quello che mi riSPOSE il MIO conFESSO-RE: "DEVI DIRMI QUELLO CHE PER TE E' PECCATO".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me il confessore domanda: "Cosa ricordi?" e logicamente mi fa incazzare.

      Elimina
    2. Tranquillo Gus, conosco Angelo il suo commento paradossalmente dimostra tutto l" affetto che ha per me...è anche un po' geloso. Si scherza vero, ma anche no e il primo a cazzeggiare e proprio lui. Io mi diverto.. Anche quando è in difficoltà a rispondere ai miei commenti.
      Lui è fatto così.

      Elimina
    3. Angelo, io sono un esperto di paradossi, ossimori e palindromi.

      Elimina
    4. All'ORA la Silvy, alias Sara, fa per te.
      Dice che è cambiata ma ha ancora il vizietto di essere succube dei suoi pensieri sui nostri guadagni sui blog "cristiani" e CHI li gestisce in nostra AsSENZA.
      IO PERDONO ma non dimentico. Guai se dimenticassi. Potrei ricadere nel PECCATO.

      Elimina
    5. Non devi dimenticare il peccato, ma cerca di separarlo dalla persona. La persona verrà giudicata da Dio e tu non puoi farlo.

      Elimina
    6. ANONIMO angelo io sono sempre Io...il volto e' sempre stato il mio e tu chi sei?

      Elimina
    7. MAIo lo sePARO sempre dalla PERSONA!
      E' LEI che lo vuol MAN-TENERE LEGAto.
      La bimba Silvy scherza TROPPO con gli sCONO-SCIUTI e pensa di poter TELEFONARE anche a CHI pensa di conoscere.
      IO TI CHIEDO "DA SEMPRE" ... C'OSA CERCHI da ME?
      E' da troppo tempo che mi perseguiti con varie tecniche .. anche di eliminarmi dal VIRTUALE e da GUS.
      Conosco i TUOI GIOCHETTI!
      E i TUOI deMONI.
      MERITERESTI di VENIR IGNORATA!
      PerTANTO, se vuoi venir RIamMESSA alla MIA A.T.TENZIONE ... devi rispettare i poveri cristiani peccatori.
      E la MADRE CHIESA CATTOLICA.

      Elimina
    8. Impara a difenderti dai tuoi demoni Io so chi sono e non mi nascondo.
      I tuoi post mi divertono e hanno poco a che vedere con la madre chiesa
      .sono molto ambigui piuttosto.
      Ti saluto non commentero' piu.
      Chissà perché ieri e oggi ha ricominciato a commentare qui..parlando di me
      ..campanilismo?

      Elimina
    9. La TUA ARTE è riGIRARE la FRITTATA.
      IO SONO SOLO UN SEMPLICE PRO-VOCATORE.
      Sei tu che non hai capito il GIOCO dei MIEI POSTi e DEI inTEr20 anche QUI.
      Una volta GUS li cancellava certi commenti. UNA VOLTA, ma quando HA inTE-RESSA ... li lascia.

      Vedi ri cambiare REGISTRO che con ME TOPPI SEmPRE. AlMENO GUS sta A.T.tento!

      Elimina
    10. inTEr20 è una magia.
      L'altro commento lo cancello tanto per SmentiRTI.

      Elimina
  13. Ciao Gus, scusa della tarda ora, ma come tu puoi comprendere come "Befana" ho il mio bel daffare.
    E non mi interessa se commento, prima, dopo o durante i commenti di altri tuoi commentatori, tu sai che commento quando mi sento di commentare e basta.
    Ma tornando al tuo post, io, parlo sempre per me, io mi sento il passeggero di quel treno che viaggia sulle rotaie, e chi guida, per me e' solo il mio Qualcuno, senza aiutanti, n'è capo stazione.
    Un abbraccio, caro Gus.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il treno del Qualcuno non deraglia e corre spedito.
      Un abbraccio Fiorella.

      Elimina
  14. Madonna che botta che mi dai coi tuoi post... io con le mie rotaie casarecce sto di fuori pista che non ci si crede...urge ricca analisi... grazie sempre Gus... sei un angelo e non lo sai.. (o forse lo sai benissimo...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo. A Pescara si dice: "Si n'angele chi l'ucchie scacchiate".

      Elimina
    2. Sei un angelo con gli occhi storti

      Elimina
    3. "scacchiati" non significa storti. Impara il pescarese.

      Elimina
  15. Non penso e non ho mai pensato di guidare : ho sempre guidato e guido coscientemente sulle mie rotaie, secondo le leggi che tu chiami divine e altri, come me, chiamano etica e morale e umanità e compresnsione e perdono.
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sembra che ci sia tutto.
      Ciao Cri.

      Elimina
  16. Attenendomi al titolo del tuo post faccio una domanda:
    Come faccio a collegare Google+ alla mia email ed essere così aggiornata dei post dei miei amici di Google+? Insomma a ricevere notifica dei loro post?
    Grazie amico mio attendo risposta

    RispondiElimina
  17. La notifica dei post su Blogger avviene tramite il blogroll.
    La notifica dei post scritti su Google+ avviene se fai parte delle cerchie dei tuoi amici e tu hai il profilo Google+ e non Blogger.

    RispondiElimina
  18. Entrando nella Bacheca ( www.blogger.com/home) sulla destra della pagina trovi un'icona a forma di ruota. Da li si sceglie il profilo Google+
    Il profilo Google+ comporta l'indicazione del nome e del cognome, anche se il cognome si può indicare solo con l'iniziale.
    Se il tuo nome è Anna Cucimilova basta scrivere Anna C.
    Ti assegnano un url per Google+ e quel Anna C. rimane per sempre. Niente più farfalle, né leggere, né pesanti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche se leggere o pesanti sempre farfalle sono... Cmq grazie della spiegazione

      Elimina
    2. E cmq la tua spiegazione non è esatta perchè la mia url è:
      https://plus.google.com/u/0/+AnnaDiMaria2015
      Quindi il mio nome e cognome c'è ma non ricevo gli aggiornamenti. Se la mia richiesta di spiegazione ti ha dato fastidio potevi farmelo presente evitando di fare la tua ultima battuta del menga.

      Elimina
    3. Non si può nemmeno scherzare. Tu hai il profilo blogger, infatti nel tuo commento leggo Farfalla Leggera e non il profilo unico Anna Di Maria.

      Elimina
    4. Adesso ho il profilo google ma se tu pubblichi un post su google (solo su google e non sul blog) io non ricevo la notifica sull'email, come mai?
      Sta cosa mi irrita perchè ho amicizie che commento sempre in ritardo perchè non vengo aggiornata

      Elimina
    5. Ho letto le istruzioni ma non parla degli aggiornamenti ai post ma solo per i commenti. Grave lacuna di google +
      Ciao stammi bene

      Elimina
    6. Farfalla Leggera non è un profilo Google+
      Scegli il profilo unico Google+ Annamaria C. e tutto sarà meno complicato e potrò darti altre informazioni.
      Google+ è perfetto. Sono professionisti. Non confondere le scelte con le lacune.

      Elimina
    7. Ho fatto.
      https://plus.google.com/u/0/+AnnaDiMaria2015/posts

      Elimina
  19. Non commenti da me? Temi qualcuno? .NON ABBIATE PAURA. Diceva il papa.

    RispondiElimina