lunedì, luglio 13, 2020

Lasciamo la filosofia





Mettiamo il caso che una mattina ti svegli con una lombo sciatalgia molto dolorosa.
Che fare? Ti trascini dal medico della mutua (Un tipo sfigato) che per prima cosa prescrive una radiografia alla schiena che serve solo per escludere un cancro alla rachide. Poi il medico sfigato consiglia anche esami delle urine e urino cultura e già che ci sei andrebbe bene anche l’emocromo per scovare glicemia, azotemia. Mi dice: “Aggiungo il PSA per sicurezza”. Io con un cenno della testa annuisco, do il consenso anche se con conosco a quale malattia l’esame è collegato.
Bene bene. L’esame radiologico esclude il grosso e forse anche il piccolo.  IL medico della mutua prescrive una borsa di medicine, io ho un’amica che ha uno studio di fisioterapia. Dieci applicazioni di ultrasuoni (bella la ragazza con la laurea breve) massaggia dove serve e cucù il dolore non c’è più.
L’amica legge i risultati delle analisi e sbotta: “Cazzo! Non hai visto i valori del PSA? Potresti avere un cancro alla prostata”. Allora, bisogna andare dall’urologo che alla fine dopo mesi e mesi decide per la biopsia. Qualcosa di terribile. Meglio non parlarne. In ogni caso l’esame istologico esclude tumori. E’ solo un ingrossamento della prostata. La curiosità è femmina è un luogo comune, infatti io decido di indagare nella rete. Un casino, mille teorie sul PSA e un sito taglia la testa al toro. Alla mia domanda sul PSA totale, PSA libero e rapporto PSA Libero/Totale risponde a modo suo. Mi presenta il culo che è l’immagine di base di questo post.

62 commenti:

  1. L'esame del PSA è stato casuale perché io non avevo problemi urinari e non li ho nemmeno ora.

    RispondiElimina
  2. La prostata è un organo importante dell'apparato urinario e tutti sconsigliano la sua esportazione.
    Il problema non è l'uccello. Dopo la morte di mia moglie ho deciso che per me il capitolo "donna" era chiuso. Da cattolico considero il matrimonio un sacramento da rispettare fino alla morte. Sono contento di questa scelta che mi fa sentire bene perché ho la prova che l'essere cristiano non è una "chiacchiera" ma un'esperienza provata con i fatti.
    La vedovanza è più impegnativa del matrimonio.

    RispondiElimina
  3. Il PSA è un semplice esame del sangue, la visita all'urologo ora programmata una volta all'anno e non è un calvario. L'intervento non serve e con le tecniche attuali si fa con il Laser verde che riduce la prostata allo stato gassoso. Si entra la mattina in ospedale e ti dimettono la sera.
    Questo post l'ho scritto per far ridere con la storia del lato B.

    RispondiElimina
  4. Io mi preoccupo di più della Juve ,che nemmeno quest'anno vincerà la Champions ,che della prostata.
    E senza amicizie potrebbe farsi sfuggire anche lo scudetto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gus,
      lo scudetto - togli le scaramanzie - è oramai vostro.
      La Champions quest'anno è aperta a sorprese con la formula della partita secca.
      Dipenderà dal vostro Dybaldo. Se loro girano non c'è avversario che tenga.

      Elimina
    2. E' una speranza.
      Per esempio l'Atalanta ha due centravanti fortissimi, Zapata e Muriel, la Juve solo la vacca di Higuain.
      L'Atalanta ha un regista di grande valore, la Juve solo Bentancur.
      Gasperini è un allenatore, Sarri un bifolco.

      Elimina
  5. Immagine:


    Possible ricerca correlata: girl

    RispondiElimina
  6. Buongiorno,stamattina sei di buonumore!Ciao Gus a presto OLga

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potrebbe darsi il caso che il cattivo umore sia la motivazione di questo strano post.
      Ciao OLga.

      Elimina
  7. No, non leggere le cose mediche su Internet. Trovi di tutto e di più.
    Comunque è vero che più vai dai medici e più ti trovano "beghe" :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non penso alle malattie. Il medico della mutua lo conosco solo telefonicamente.
      Non credo nel culo. Ci sono casualità positive ed altre negative.

      Elimina
  8. Ma alla fine, in tutto questo bizzarro post, perché l'ennesima mercificazione del corpo femminile nell'immagine?
    Ti abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un post deve sempre rappresentare la realtà. Solo un bigotto può negare questa evidenza.
      Un abbraccio Francesca.

      Elimina
    2. Gli interventi al sedere aumentano del 98%: tutte vogliono il lato b delle star

      Le donne desiderano un lato b abbondante come quello delle star ed è quanto dimostrano anche i dati raccolti dai chirurghi estetici americani. Gli interventi per rendere il sedere più grosso sono infatti aumentati del 98% rispetto all’anno scorso.

      continua su: https://donna.fanpage.it/gli-interventi-al-sedere-aumentano-del-98-tutte-vogliono-il-lato-b-delle-star/
      https://donna.fanpage.it/

      Elimina
  9. Ben venga il "culo" soprattutto poi nell'ambito della salute. Lieto di sapere che non hai nulla.

    RispondiElimina
  10. Kant è complicato, Nietzsche ha brindato sulla morte di dio, quindi bisogna abbandonare la filosofia e tornare alla verità che offre il reale. L'immagine è abbastanza rappresentativa.
    La salute va bene, anche se basta un referto istologico per piombare nella "salute non va bene".

    RispondiElimina
  11. Comunque sia la prevenzione va fatta.. specialmente dopo i cinquanta.. e le analisi sono infinite..già...
    e per agosto rischi un ulteriore ingrossamento della prostata...specie se l'Atalanta va avanti nel tabellone.. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono un tifoso, ma il cervello per ora funziona.
      L'Atalanta gioca molto meglio della Juve e una sua vittoria nella Champions sarebbe un onore per il calcio di tutto il mondo.

      Elimina
  12. Caro Gus, la tua sscrittura me a reso felice. Saludos desde México

    RispondiElimina
  13. E se proprio il culo vi dovesse regalare la Champions??? :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Juventus ha una politica degli acquisti che si basa su calciatori a parametro zero e da quello che vedo sono stati tutti fallimentari. Mancano buoni terzini, quasi tutto il centrocampo, non ha un centravanti vero. Vince le partite non con schemi di gioco, ma solo prodezze dei singoli, e mi riferisco a Dybala e Ronaldo. Per arrivare alla Coppa ambita non basta nemmeno il "culo".

      Elimina
    2. Ma, in una situazione come questa, secondo me potrebbero bastare proprio quelle "prodezze dei singoli". ;)

      Elimina
    3. Guido, io non ci credo alla Juve.

      Elimina
    4. io, senza arrivare a credere, sono abbastanza fiducioso: se la gioca alla pari

      Elimina
    5. preciso che non sono juventino

      Elimina
  14. alla mancanza di culo soccorrono bene le virtù cardinali

    RispondiElimina
  15. "molto dolorosa" quanto? sopportabile o no? e mi rendo conto della soggettività

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La biopsia?
      Dolorosa ma dura poco.
      Asportano almeno 14 frammenti di prostata via rettale.

      Elimina
    2. no, intendevo la sciatalgia

      Elimina
    3. Intanto ti spiego come si arriva alla lombo sciatalgia.
      Dipende dai polpacci delle gambe che se non mangi carni rosse, almeno una volta alla settimana, perdono robustezza.
      Il dolore è forte e parte dal piede fino ad arrivare alla schiena.
      Non servono farmaci, scegliere la fisioterapia a base di Ultrasuoni e elettroterapia (Tens). In una settimana il dolore va via completamente.
      Da quando mangio il filetto alla piastra antiaderente la sciatalgia è diventata solo un ricordo.

      Elimina
    4. ho esperienza di lombo sciatalgia.
      ecco perché ho i polpacci tanto sottili! nonostante tutto lo sci di fondo e la bicicletta

      Elimina
    5. Per carne rossa si intendono la carne di manzo, l’agnello, il montone e il vitello. Consumando tagli di carne magra almeno una volta la settimana si riducono notevolmente i rischi per la salute e si fa incetta di elementi benefici per l’organismo. Sì perché la carne rossa è una miniera di minerali e vitamine importantissimi per le funzioni del nostro organismo.

      Elimina
    6. Mi permetto. Forse mangiare legumi, frutta secca tipo mandorle, banane forse apporterebbe il potassio... Ma io sono solo una vegana, che cazzo ne capisco. Ciao ciao

      Elimina
    7. Farfalla. il n° 1 del tennis, Djokovic , segue l'alimentazione vegana. Ma per stare in forma nel suo staff c'è anche il dietologo.
      Ciao.

      Elimina
    8. Mah io direi che, più di un dietologo, ci sia bisogno di un nutrizionista. 😂😂😂

      Elimina
    9. IL NUTRIZIONISTA – E’ un biologo che ha conseguito una laurea quinquennale: ha titolo nel valutare i fabbisogni nutritivi ed energetici delle persone, elaborando schemi alimentari e, come i dietisti, lavorare nell’ambito dell’educazione al cibo e della ristorazione collettiva. Può elaborare in autonomia diete, consulenze nutrizionali e prescrivere integratori alimentari (ma non farmaci). Non può invece formulare una diagnosi di patologia, ma in caso di sospetto di malattia deve invitare il paziente a rivolgersi al medico.

      IL DIETOLOGO – E’ un medico laureato in Medicina e Chirurgia, e successivamente specializzato dopo altri quattro anni di studio in Scienze dell’alimentazione. A lui compete la diagnosi di una eventuale patologia e la prescrizione della dieta, oltre che di farmaci e di esami, anche invasivi. Dal punto di vista professionale è la figura più titolata e più competente in campo di alimentare e dei disturbi ad essa collegati.

      Elimina
    10. Dopo tutta sta pappardella, la mia stima va sempre ad un nutrizionista. Poi ognuno scelga il medico che più gli piace. Ciao

      Elimina
    11. Specifico, a scanso di equivoci, che quando io mi riferisco al nutrizionista, mi rivolgo al tennista n.1.
      Non vorrei che qualcun* interpretasse il mio commento come un invito ad andare da un nutrizionista per guarire da qualche suo malanno. Il nutrizionista "cura" (se così vogliamo dire) solo persone sane, insegna a nutrirsi per dirla semplicemente.
      In presenza di malattie è bene rivolgersi al proprio medico curante che indicherà la strada medica più adatta.
      Meglio chiarire, non si sa mai.
      Grazie dello spazio concessomi

      Elimina
  16. Comunque anch'io ho sempre associato kant al culo... Cioè, non sempre, solo durante le interrogazioni... Se non chiede kant va di culo!
    Il vitello invece lo sconsiglio vivamente, è carne di animale anemico che sconsiglio di mangiare. Poi vedi tu. Ciao Gus, contento tu stia bene

    RispondiElimina
  17. Non ho capito bene la relazione tra il culo che farebbe risciuscitare un morto, la tua prostata, il cibo animale, Kant ecc ecc ... Ma fa lo stesso, cercherò di sopravvivere.
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah dimenticavo il verbo risciuscitare l'ho copiato da fb, come la tua immagine

      Elimina
    2. Secondo me lo ha associato perche' ha avuto culo , non ha il cancro. Direi che hai fatto un bel giro di medici Gus!

      Elimina
    3. Farfalla, l'ho spiegato. Ho fatto domande in un sito medico e come risposta è uscita l'immagine di questo post.

      Elimina
    4. 😂😂😂 Mi sa che Roberta ha ragione

      Elimina
    5. Roberta, nessun giro di medici. L'urologo si occupa della mia faccenda. Ogni anno una visita per l'ecografia. Per il "culo" ho già risposto a Farfalla. L'immagine, che non condivido, è legato alla storiella. Non credo alla sfortuna e nemmeno alla fortuna. Esistono, però, le casualità negative e positive.

      Ciao Roby.

      Elimina
  18. Farfalla, io mangio di tutto. Djokovic gioca a tennis e quello che deve mangiare prima di un incontro lo stabilisce il nutrizionista.
    Del resto sono problemi suoi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti. Confermi semplicemente quello che ho scritto io. Stammi bene.

      Elimina
    2. Ma certamente. 😂😂😂

      Elimina
  19. Insomma è tutta una questione di culo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lieto di rileggerti. buon giorno

      Elimina
    2. Jean-Paul Sartre l’aveva capito molti anni fa dicendo: “La patria, l’onore e la libertà non sono niente. L’universo intero gira intorno a un paio di chiappe”. Una delle più grandi passioni di artisti, registi, stilisti e scrittori di fama internazionale. Honoré de Balzac nel 1830 nel suo “Traité de la vie élégante” diceva: “Camminando le donne possono mostrare tutto, senza lasciar vedere nulla”. Brigitte Bardot sussurrava in uno dei suoi film più celebri: “Tu les aimes, mes fesses?” (Tu lo ami, il mio sedere?), mentre Rimbaud e Rubens non si lasciavano sfuggire l’occasione di immortalare il loro amore per la parte posteriore del corpo femminile.

      Ciao Elisa.

      Elimina
    3. non ho mai avuto passione per quella parte del corpo femminile. veramente per nessuna singola parte. a me piace nel complesso. e in collegamento con la personalità, il movimento e l'atteggiamento. ciao

      Elimina
    4. Okay, you need to sashay away.

      Elimina
    5. no, non ho bisogno di nulla

      Elimina
    6. Grazie.
      Ciao Roberta.

      Elimina
  20. Ciao,sono contenta di sentire che stai bene, la salute é una benedizione;)
    Buon pomeriggio

    RispondiElimina