lunedì 5 giugno 2017

Il significato delle cose






La scienza indaga "come" l'embrione determini il successivo effetto, mettiamo il feto. Non indaga per quale fine lo determini, ovvero del perché lo determini. In altre parole, la scienza si occupa della vita, di come essa si determini, e non di quale sia il fine della vita: la scienza si occupa di determinismo, non di finalismo.
La morte della conoscenza è pensare che sia già stato tutto compreso, e già elaborate tutte le regole per giungere alla comprensione delle cose. Ciò che sappiamo, o crediamo di sapere, non è che una piccola parte della realtà, e la metodologia che ci siamo dati è un'inquadratura "di comodo" per poterci dare un certo ordine.
Francamente è più preciso dimostrare qualcosa con linguaggio logico della matematica che letterario. Dimostrare l'esistenza ma non comprenderla.
Lui comprende Noi ma noi siamo troppo piccoli non in volume, peso o altro. Noi siamo piccoli in Sapienza.
A me interessa l'uomo. La conoscenza scientifica di Galileo riguarda principalmente qualcosa che accadeva. La Terra ruotava attorno al Sole. La scoperta di Galileo ha dato la felicità all'uomo?
Oggi ho letto che in Italia circa 10mila ragazze tra i 14 e i 19 anni hanno avuto un figlio.
La scienza si pre-occupa di queste madri-bambine?
La conoscenza riguarda il reale, cioè il fine ultimo delle cose.
Puoi osservare un campo di grano, una vigna, un uliveto e si capisce che il significato ultimo di queste cose è permettere all'uomo di nutrirsi. Tutta la natura ha questo significato.
Perché? E' una casualità, oppure il mondo è al servizio dell'uomo.
Il nesso è tra la natura e l'uomo.
Cosa rende possibile di andare oltre quello che ci appare?
Ciò che non è ancora stato toccato o accertato direttamente nei sensi vitali è nell'esistere nel suo essere più proprio, nella sua essenza. Questo è già un 'inizio molto profondo di ciò che continua a variare troppo nella scienza e anche metafisica".

 

6 commenti:

  1. ??? Eh. Rileggiti...salti di pala in frasca. Non ho capito. Nemmeno di interessa il post. Ci sono evidenti favoritismi che valgono soldoni qui. Ovviamente sborsare sempre lei
    Buon proseguimento...mi fai schifo. Sei un gran leccaculo gus.
    Vatti a lavare e taglia la barba.




    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mio barbiere è andato in pensione ma a lavarmi non era lui per mia fortuna. Ho una doccia a 4 posizioni dal massaggio lieve a quello aggressivo.
      Larissa, sei adorabile.

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Larissa, il post mette in rilievo le astrazioni scientifiche con la realtà. Tu puoi sapere tutto di un'automobile. Il motore, la scocca, le ruote, ma se non sai che è solo un mezzo di trasporto, tutto è inutile.

    RispondiElimina
  4. Appunto non so nemmeno il tuo vero nome è cognome...so solo che sei un mediocre Blogger il resto è inutile.
    Mi hai stancato.

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

https://guspensiero.blogspot.it