martedì 19 aprile 2016

Accade qualcosa di meraviglioso

 
 
 
 

 
 
 
 
 

Come dice Adrienne Von Speyr, la grazia ci inonda.

Cioè costituisce la sua essenza.

Essa non chiarisce punto per punto, ma irradia la sua luce come il sole.

L'uomo su cui Dio prodiga se stesso dovrebbe essere preso da

vertigine così da vedere solo la luce di Dio

e non più i suoi limiti, la propria debolezza.

Dovrebbe rinunciare a un dialogo tra sé e Dio come due partner,

essere un semplice ricevitore con le braccia spalancate

che non riescono ad afferrare,

poiché la luce scorre su tutto e rimane inafferrabile

e rappresenta molto di più di quanto noi possiamo accogliere.
 

12 commenti:

  1. Adrienne von Speyr è stata una mistica, medico e autrice svizzera, legata al teologo Hans Urs von Balthasar da un fecondo rapporto di collaborazione, ch'ella coltivò a partire dalla propria conversione al cattolicesimo nel 1940. Wikipedia

    RispondiElimina
  2. La riflessione di Von Speyr mi ha ricordato la prima pagina del Vangelo di Giovanni: "Il Verbo di Dio, ovvero ciò di cui tutto consiste, si è fatto carne, la bellezza s'è fatta carne, la bontà s'è fatta carne, la giustizia s'è fatta carne, l'amore, la vita, la verità s'è fatta carne".
    E mi viene anche in mente la poesia di Leopardi intitolata Alla sua donna, un inno non ad una donna, ma alla scoperta che aveva fatto, cioè quello che cercava nella donna amata era "qualcosa" oltre essa, in una appassionat invocazione.

    RispondiElimina
  3. Mi piace molto questa frase:
    Essa non chiarisce punto per punto, ma irradia la sua luce come il sole.
    Ho iniziato il giorno citando il sole, lo termino con "il sole"
    Grazie August.
    Buona notte.
    Dani

    RispondiElimina
  4. Le braccia spalancaTe per accogliere la Luce, non occorre chiuderle vedi? siamo completamente avvolti dalla luce e risplendiamo come astri nel cielo di Dio se.. riconosciamo di aver ricevuto il dono di amare la grande presenza. ti voglio bene. ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Presenza a volte è palpabile.
      Ciao.

      Elimina
  5. Bello, bello il tuo post!
    Allarga le braccia e non chiuderle perchè la Luce invade completamente tutto di te e intorno a te. Sarebbe bellissimo avere la possibilità di essere immersi in questo amore: navigarci come un astro nel Cielo di Dio.Grazie "Condivisione d'anima" Ciao Gus. Bacio.

    RispondiElimina
  6. Sono tornata adesso. La Juve ha vinto! E il Milan .....non so. Questa sera mi ha accompagnato un amico che tifa Napoli.....domani spera in un qualche risultato..me l'ha detto, l'ho dimenticato. Bene, Buonanotte e Bacio oh hermoso!

    RispondiElimina
  7. La Juve vince sempre, il Milan gioca domani.
    L'amico napoletano dovrà accontentarsi del secondo posto che comunque dà l'accesso alla Champions League.
    Bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Antonio sperava proprio in questo!!
      Buongiorno Gus!
      Ieri sera sono stata rimproverata perchè faccio troppi interventi!!! Come posso tacere quando la domanda mi provoca? E' necessaria una presenza originale per la posizione storica dell'uomo.Se Cristo non risveglia l'uomo, se non gli desta la consapevolezza piena di ciò che è, non è possibile che arrivi da solo a conoscere con chiarezza e immediatezza le evidenze di questo momento difficile. Obbedienza ad una Parola ad una Persona. (attenti al moralismo!!!) Beso

      Elimina
  8. Milan, pari tra i fischi contro il Carpi finisce 0-0.
    Bacio.

    RispondiElimina
  9. Voglio il mio Milan con Rivera! Buonanotte Gus. Domani a Milano.

    RispondiElimina

la paranoia è un disturbo della personalità