mercoledì 16 marzo 2016

La Scuola per i 150 anni dell'Unità d'Italia

12 commenti:

  1. Su Italia Donati è stato scritto un libro e girato un film.

    RispondiElimina



  2. Barbara Musmeci
    Comunque Gus mica sono cambiate tanto le cose, ci sono ancora pregiudizi e l'ultimo è di questi giorni, dove si dice che una donna-mamma certi ruoli sarebbe meglio li evitasse, troppo impegnativi per una "anche" mamma..io so solo che una donna-mamma produce un'energia che ci sarebbe invece da domandarsi come fa..
    Ciao

    RispondiElimina
  3. Sì, Barbara, le cose nella sostanza non sono cambiate. La donna madre, moglie, lavoratrice subisce un peso insopportabile.
    Ciao.

    RispondiElimina
  4. Non conoscevo la tristissima storia di questa maestra che dopo essere stata stalkizzata, dal sindaco di dubbia moralità, ha subito una vera e propria violenza psicologica da parte di tutto il paese, tanto da portarla al suicidio per provare la sua castità e innocenza. Che tristezza! Ma devo aggiungere che pochi passi avanti sono stati fatti in favore delle donne.
    Grazie August.
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, in una società maschilista è difficile che la donna venga rispettata.
      Ciao Dani.

      Elimina
  5. Grazie a te caro Gus perchè accogli la voce delle donne e ne esalti il valore. Papa Giovanni Paolo II scriveva: "Il mio grazie alle donne si fa appello accorato, perchè da parte di tutti, e in particolare da parte degli Stati e delle istituzioni internazionali, si faccia quanto è necessario per restituire alle donne il pieno rispetto della loro dignità e del loro ruolo. La mia ammirazione va specialmente per le donne di buona volontà che si sono dedicate a difendere la dignità della condizione femminile attraverso la conquista dei diritti sociali, economici e politici. Penso a quelle donne che hanno amato la cultura e l'arte e vi si sono dedicate partendo da condizioni disagiate....." e continua ringraziando le donne nei vari ruoli che le determinano e che l'uomo non riconosce o finge di non riconoscere.
    Pronto ad approfittare di un sorriso di cortesia scambiandolo per un invito a qualcosa di non nominabile.
    Grazie ancora Gus, la tua sensibilità si fa Grazia nel mio cuore.
    Buonanotte e Bacio.
    Sii sereno guardando la partita che si giocherà tra poco.

    RispondiElimina
  6. Amico mio io non mi dilungo perchè tu sai come la penso.
    Buon pomeriggio Gus

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so Anna. Bisogna dare di più.
      Ciao.

      Elimina
  7. لمتأنق، كنت حصلت على الرجل الخطأ

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Traduzione please! O è un messaggio in codice per qualcuno che noi poveri ignoranti non dobbiamo conoscere? ;-)
      Buon fine settimana Gus

      Elimina
    2. Ho cancellato perché conteneva un link di pubblicità.
      E' un arabo e ha sbagliato interlocutore.
      Ciao.

      Elimina