venerdì 3 luglio 2015

La ragazza bruna dagli occhi verdi







Avevo 19 anni. Poco prima di partire per Ancona, a chi mi consigliava di entrare nella Fuci, avevo risposto con un perentorio: "Mai!". Tuttavia nella città marchigiana, dove mi ero iscritto a Economia e Commercio, mi sentivo solo, e così per trovare amici mi ritrovai nella sede della Fuci.Lì rimasi colpito dallo sguardo di una ragazza bruna con gli occhi verdi, e il giorno dopo, pur di rivederla, mi unii ad altri in pellegrinaggio al Santuario della Madonna di Loreto.Tutti recitavano il Rosario. Per non fare brutta figura finsi di pregare anch'io, ma sentendomi ridicolo decisi di imparare " Il Salve Regina" e cominciai a pregare sul serio. Dopo un po' ebbi la precisa sensazione che qualcuno mi stesse ascoltando. Una Presenza che non era presente fisicamente.
Nel nostro cervello c'è una zona che è dedicata alla memoria. In sostanza un hard disk. Il vissuto resta per un certo periodo di tempo. Se non avviene qualcosa che lo risvegli si cancella per sempre. Infatti, del nostro passato ci sono tanti fatti che non ricordiamo. E' come se non fossero accaduti.
Ieri mentre facevo un po’ di pulizia nei cassetti della scrivania ho trovato il libretto dell'Università. Dal profondo dall'inconscio ho portato in superficie la Fuci, Paola e la Presenza. L'hard disk ha ripreso a girare.




26 commenti:

  1. I ricordi sono meravigliosi...come questo tuo.
    Buon pomeriggio Gus, ciao.

    RispondiElimina
  2. Sapevo che avresti apprezzato questo post.
    Un abbraccio.
    Ciao Pia.

    RispondiElimina
  3. Penso August che il vissuto resti per sempre nella memoria,ricordi belli e ricordi di sofferenza,ma non sempre siamo disposti a riportarli in superficie, per prudenza, forse.
    Buon pomeriggio!
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In uno studio unico nel suo genere, un gruppo di ricercatori canadesi ha dimostrato come il cervello possa cancellare i vecchi ricordi semplicemente generando nuovi neuroni.

      http://aulascienze.scuola.zanichelli.it/2014/06/12/vecchi-ricordi-il-cervello-li-cancella-con-la-nascita-di-nuovi-neuroni/

      Grazie Dani.
      Ciao.

      Elimina
  4. Ma vuoi parlare DEI OeMONI o DEI by TE?

    Mai avuto esperienze con Rag. .AZZI VERDI con occhi BRUNI?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No. Non mi attirano i maschi, preferisco le femmine.

      Elimina
    2. E non ti chiedi il perché?
      E se fossi tu come chi preferisce il Figlio dell'UOMO più delle female?

      Elimina
    3. Quello che fa Cristo è sempre per il mio bene.
      Non mi preoccupo.

      Elimina
    4. E all'ORA non ti PREocCUPAre di come va il mondo o la gente.
      PREoCUPAti solo di te stesso.
      Non sai che il CRISTO non può SALVARE noi senza il nostro conSENSO?
      Non sai che TUTTO quello che a.C.CADE serve a POI chiedere aiuto a LUI?
      SEI PRONTO a iniziare un CALVARIO?
      Cosa temi?
      Tanto è sempre il SIGNORE a portare la CROCE fino in FONDO.
      Tu devi solo partecipare per quanto SEI in GRADO di SOpPORTARE.
      O PRE-FERISCI altre vie di bene?

      Elimina
    5. Non vuoi capirmi. Se metti la tua vita nelle mani di Dio qualsiasi cosa accade è per il tuo bene. Da questa speranza nasce la forza per andare avanti.

      Elimina
    6. Io ti capisco fin TROPPO BENE! Il problema è un altro. Cioè tutte le VITE sono nella VIGNA del Signore.
      Io può sciupare FIUMI di PAROLE nel PRE-GARE di poter VINCERE, ma se non si è allenato .. il Signore può al MASSIMO far S.O.S.pendere la GARA.
      Tu hai il coraggio di chiedere la LEGGE del CONTRApPASSO?
      Cioè di poter venir MESSO su di te TUTTO quello che hai MESSO su gli altri?

      Elimina
    7. GUAI anche a farlo!

      Elimina
    8. Woe to do it and also not to do it.

      Elimina
  5. Hai descritto un bellissimo ricordo.......se avessi vissuto realmente la storia adesso ti sembrerebbe banale.
    Buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cettina.
      I se sono solo ipotesi.

      Elimina
  6. E' un particolare che ti porta indietro nel tempo.
    Sembrava insignificante e invece era il nocciolo della questione.
    Ciao Gus, buona domenica!
    Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un ricordo ricco di emozioni.
      Grazie Cris.
      Ciao.

      Elimina
  7. Attenzione. Sguardo. Sono gli elementi che determinano il ricordo; e ritornano allora le "giuste emozioni"!
    Gus è giusto "hard disk"?
    Buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. SOLIto disco HARD!
      Che noi YA.

      Elimina




    2. Solid, firm, and resistant to pressure; not easily broken, bent, or pierced.

      Elimina
  8. Quando si apre lo scrigno della memoria è sempre grande emozione.. e le chiavi (anche usb) sono molteplici... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La chiave è il tuffo al cuore quando incontri una ragazza che ti piace ( logicamente a 19 anni).

      Elimina

la paranoia è un disturbo della personalità