venerdì 29 agosto 2014

L'energia per camminare dentro tutto




La vita morale della stragrande maggioranza dei cristiani è insoddisfacente, perché tutta concepita come l'applicazione di un proprio attivismo, che dopo poco tempo, su cento individui, dura soltanto forse in uno soltanto. Così, dopo aver lavorato con il coltello tra i denti, uno dice: "Meno male che ci sono gli spazi privati: l'affezione alla ragazza, lo studio, lo svago, la vacanza, ecc.". Gli spazi privati liberi sono come l'espressione di un sollievo: "Finalmente delle cose mie!". E' terribile questa divisione della persona!
Invece, riprendendo l'idea di memoria, la nostra vita non deve ripiegarsi su se stessa per ottenere quello che di volta in volta vuole, ma deve essere rivolta a un Altro: da questo nasce l'energia per camminare dentro tutto. Se un uomo è con la faccia curva su di sé, si stanca: se invece alza la testa e guarda qualcosa d'Altro, respira: è un respiro che si chiama amore.
E allora non ci sono più spazi liberi, tutto è libertà, perché si vuole una cosa sola: Colui che è il proprio destino, l'avvenimento del destino del proprio mondo.


37 commenti:

  1. Se si potrebbe VIVERE continuamente SENTENDO SOLO LUI, che vorrebbe che capissimo la SUA VENUTA ... in NOI.
    Per questo, quando non lo sentiamo, lo "CERCHI-AMO" nel PROSSIMO inCONTRO.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse sarà difficile perché nessuno lo fa.

      Elimina
    2. Non è difficile se LASCI-AMO FARE a LUI, che da una parte ci CHI-AMA e dall'ALTRA ci ALLonTANA.
      Noi d'OBBI-AMO solo scegliere la PARTE MIGLIORE.

      Elimina
    3. Sì, abbandonarsi a Lui.

      Elimina
    4. Non PROprIO!
      BiSOGNA rimanere VIGILI nel SUO MO-VI-MENTO.

      Elimina
  2. E' una grazia ciò che lo Spirito suscita negli uomini che conoscono e parlano della Sua libertà, facendone partecipi gli amici. Buonanotte Gus

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse è veramente una Grazia.
      Buona giornata Lucia.

      Elimina
  3. Riflessione veritiera ma purtroppo la vita non è sempre così facile da affrontare....in certe circostanze è difficile guardare oltre....Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una scelta. Basta domandarsi se l'azione compiuta è gradita o meno a Cristo. Allora si sta in pace in famiglia, in ufficio e a scuola.
      Ciao Simona.

      Elimina
    2. Non hai mai vissuto i contrasti a scuola, in ufficio e in famiglia a CAUSA del CRISTO graDITO in TE?

      Elimina
    3. No. Qualche errore è normale.

      Elimina
  4. Condivido Gus, ciao.
    Se hai lui nel cuore e nella mente, difficilmente si pensa ad una vacanza a tutti i costi o una serata con gli amici a tutti i costi perché ci distrae.
    In realtà tutto viene da Lui, quindi anche lo svago se arriva bene, altrimenti se ne può fare tranquillamente a meno.
    Buona serata ed a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Abbiamo una strada da percorrere. Bisogna non deragliare.
      Ciao Pia.

      Elimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei stata a Messa ieri? Hai seguito il Vangelo? La Sua legge è "Prendi la tua croce e seguimi".

      Elimina
    2. BRAVO! (cattivo e MASCHIO devi rimanere!)
      Non farti imBAMBINOlare da CHI è PO'sSESSIva.
      ELa MATER che deve seguire il FIGLIO!

      Elimina
    3. Il Vangelo di ieri è esemplare. Non ci sono le mezze misure.

      Elimina
    4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    5. Era Pietro a proporre le mezze misura. Strano, io parlo del vangelo e ti senti chiamata in causa.

      Elimina
    6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  6. Scrivimi in privato Gus. flampur@gmail.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo che necessità hai di parlarmi in privato.
      Puoi scrivere tutto nel blog.

      Elimina
    2. Non perdere il ... PRIVATO!
      Anche Gesù non VOL'EVA.
      SELA PREndERAnno con la CARNE per PRO-VARE lo SPIRITO!

      St'ANNO già A.T.t'a.C.cANNO me.

      Elimina
    3. Per fatti tecnici si può utilizzare il privato. La discussione scorre liscia e pulita nel blog.

      Elimina
  7. Scorre liscia? ! Ma se non mi pubblichi i commenti! !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho sempre pubblicato i tuoi commenti. Ti sbagli.

      Elimina
    2. In effetti ho toppato io
      .. ho confuso i post.. eheh..

      Elimina
  8. Pensierino della notte:"Tutto in Lui consiste" Buonabotte Gus

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh no! non Buonabotte ma Buonanotte....errorino! Ciao

      Elimina
  9. La botte piena e la moglie ubriaca è il massimo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché la moglie ubriaca è più allegra e tu non hai sprecato niente.

      Elimina
  10. Importante, diceva Giovanni Paolo II; scoprire la verità su di noi stessi, sulla nostra unità interiore e troveremo quel "TU" che guarisce le angosce e i dolori che ci portiamo nel cammino....Buonanotte!

    RispondiElimina