mercoledì 12 marzo 2014

Ignorare i valori minimali






Tra la ricchezza e Cristo hanno scelto la via larga e quando si presenteranno al Giudizio Qualcuno dirà loro: "Non vi conosco".
"Amico, come hai potuto entrare qui senz'abito nuziale? Ed egli ammutolì. Allora il re ordinò ai servi: Legatelo mani e piedi e gettatelo fuori nelle tenebre; là sarà pianto e stridore di denti. Perché molti sono chiamati, ma pochi eletti. » (Matteo 22,1-14)





67 commenti:

  1. A volte però ci si deve anche accontentare, dei valori minimali!! :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' quello che facciamo abitualmente.

      Elimina
  2. Ma che bel post, augusto!! Mi hai letto nel pensiero? Dimmi la verità! :)
    Non so, esattamente, cosa intendi per valori "minimali" sembra quasi dispregiativo, ma so che non è così...conoscenditi, sei sempre così gentile! :) Tutti i VALORI, per "noi" hanno la stessa importanza.
    Tuttavia siamo colpevoli, anzi, soprattutto "noi" in peccato perché non siamo stati capaci, e solo di chiedere, un certo rispetto, soprattutto di dignità. Una situazione equa per tutti, di dovere e diritto. Lo so che gli ultimi saranno i primi alla cena del Signore.
    Tu non ci crederai, augusto, sei troppo privilegiato, ma a " Noi" non basta più.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvi, ho eliminato il doppione del post. Ci penso io a sistemare il malfunzionamento del mobile, anche per evitare che qualcuno pensi che scrivi e poi cancelli.
      I valori minimali sono il quotidiano religioso vissuto con superficialità.
      Nel Cristianesimo si deve arrivare fino in fondo, non all'altra riva, ma all'altra Vita. Lo dimentichiamo spesso che di quello che abbiamo fatto in questa Terra dovremo renderne conto.
      Ciao.

      Elimina
    2. Dovranno rendere conto. Ma ti sei mai chiesto se non fosse così? Così come speriamo e crediamo?
      Non sto bene, scusa se esagero, ci sentiamo poi. Ho in mente un post. Sono stati giorni molto pesanti per me. Ci vorrebbe più partecipazione e collaborazione. Da parte di tutti. Poi spiegherò.

      Elimina
  3. Io, esempio, oggi, ho chiesto molto per ottenere solo un poco, di quello che spetta non a me, a loro. Ma non è così che funziona! E anche Dio, i Santi beati, e gli arcAngeli lo sanno. Eppure e' un pregare continuo, quasi perpetuo.

    RispondiElimina
  4. Tenco in una sua canzone dice: "un giorno dopo l'altro la vita se ne va...." ma non essendo credente non ci racconta che lui la sua strada non l'aveva immaginata come poi si è risolta. La nostra strada dove Dio ci trascina, le dà forma sia a noi che alla nostra vita, senza costringerci ma vorrebbe che ci impegniamo pur sempre nella libertà. Quindi non con superficialità, ma con la coscienza di appartenerGli. "Non vi ho scelti perchè siete un popolo numeroso ma perchè vi ho amati" (Deut.) Buona notte sicuri di essere amati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dio per ognuno di noi ha un disegno di vita che se attuato ci riporta da Lui.
      Il resto è Mistero.
      Ciao Lucia.

      Elimina
  5. Sono molto stanca e domani mi aspettano al d.h!
    Buona notte, Augusto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo che siano pieni di dolcezza per te.
      Ciao.

      Elimina
  6. BiSOGNA GIU'dicare BENE (nel senso di comPRENDERE, REcepire) quello che a.C.CADE in NOI e non SUGLI altri.
    MAI GIUdicare altri se SONO contenti di quel LORO STATO di benessere.
    BiSOGNA inTErVENIRE se l'altro è in uno STATO di aGITAzione perché inCONsapevoLmente ci sta chiedendo AIUTO.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, sono in molti a chiedere aiuto e in pochi a essere ascoltati.

      Elimina
    2. UNO SOLO bisogna ascoltare in quei pochi che lo OSPITANO.
      NO, non mi piace così.
      Lo riscrivo per TE e per TUTTI che in egual modo appartengono a LUI.

      UNO SOLO bisogna ascoltare, il CRISTO, in quei pochi MO'menti che lo ospitiAMO.
      BEATI coloro che lo RICONOSCONO nel SUO iSTANTE.

      Elimina
  7. Un cordiale vaffanculo, angelo.
    Tu sei un bel nulla!!! NULLA! Curati piuttosto, I veri malati mentali non sanno di esserlo. Disturbano, coinvolgono e sconvolgono gli altri, questo si.! E ci riesci benissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il corDIAle TERmine vuol signiFICAre che biSOGNA LAVORARE, SUDARE, come quando si cerca di ENTRARE nella VIA STRETTA. Ma non è il tuo caso.
      Speriamo che il TUO sucCESSOre che farà meglio del TUO PRE-SIDEnte alzando ancora di PIU' le TASSE sulle rendite finanziari, fino a portarle PARI a quelle sul le rendite da LAVORO.
      Ti toccherà eseguire PRESTITI a NERO ... come fai nei TUOI POSTi.
      Vuoi sapere il MIO NOME di BATTESIMO?
      Non lo hai ancora CAPITO?

      Elimina
    2. Prima cosa favorire l'occupazione.
      1- nominare la terza fascia che aspetta solo le nostre malattie, e non pressare chi è già stanco, tutti abbiamo una certa età. Poi se le patologie si aggravano diventa un problema serio per tutti. Non danno l' invalidità per un male alla schiena anche se dolorosissimo
      2- nominare il ruolo, manca personale, ho calcolato, per legge, siamo minimo meno 3 persone. Non esiste che una sola persona di noi lavori per 110 e più, oppure due, per 150 e oltre..
      3- mancanze gravi di conttrattazione non documentata di un plesso ( le missive per negligente inesistenti arrivano solo a noi?)
      4- non piacciono i fortettari tra comune e stato. Serve chiarezza.
      5- i tre giorni regalati? Grazie, ma dove e quando. Ma c' e' qualcuno che deve pagare il mutuo. I soldi vano sempre ai soliti noti.
      6- dimostrare nero su bianco che non ci sono soldi. Non pagate voi. Il lavoro deve essere equo per tutti, anche per voi. Costa molte energie nominare?

      Elimina
    3. Io sono una privilegiata, ero già sulla strada delle vie strette prima di nascere.

      Elimina
    4. Sulla STRADA?
      Sei figlia d'arte?
      CHI E' TUO PADRE?
      Tanto di CAPPELL a tua madre ma non parli mai di TUO PADRE.
      Non lo hai mai conosciuto?
      Come Lucio ... DALLA?

      Elimina
    5. Impara l' arte, e mettila da parte... diceva mio padre. L' ho perso 35 anni fa e ho ancora un vivo ricordo. Era un uomo molto onesto. Essere artisti non è così difficile, hanno avuto un dono senza alcun merito, forse per questo in molti sono morti disperati. La follia ha distrutto il loro genio. Ora si tratta di sopravvivere in questa società. Se si sperpera per ristrutturare il passato non si vivrà il futuro.
      Ci sono persone che non vanno in vacanza per paura dei ladri: hanno quadri d' autore in casa, vero? Altri ancora non sono sufficienti 5000 euro di pensione per mantenere anche la barca, e arrotondano come possono. Ci sono uomini che godono se vedono i negozi di scarpe (solo tacco a spillo) e si fanno di coca quando sono depressi.Non e' ridicolo? Augusto, correggimi se sbaglio.

      Elimina
    6. E' molto triste, Silvi. Tra la ricchezza e Cristo hanno scelto la via larga e quando si presenteranno al Giudizio Qualcuno dirà loro: "Non vi conosco".
      "Amico, come hai potuto entrare qui senz'abito nuziale? Ed egli ammutolì. Allora il re ordinò ai servi: Legatelo mani e piedi e gettatelo fuori nelle tenebre; là sarà pianto e stridore di denti. Perché molti sono chiamati, ma pochi eletti. » (Matteo 22,1-14)

      Elimina
    7. Augusto...mi stai prendendo in giro? Spero solo nel Renzi di Matteo. Cominciamo a vivere dignitosamente, qui, in terra, poi vedremo. Qualcosa deve cambiare. Cosa ne pensi delle. Mie proposte fatte? Se tu fossi in me ti candideresti come sindacalista? Non comprendo i forfettari , non sono diplomatica, non sopporto gli inciuci,e non mi piacciono i favoritismi.

      Elimina
    8. Silvi, io ipotizzo una società di uguali con pari dignità e identica ricchezza. Come vivevano le prime comunità cristiane.

      Elimina
    9. Se tu fossi in me?
      E mica è un BECCHINO!
      Sindaco IO per TE e ti avverto che io non sono sempre dalla parte del lavoratore che in alcuni casi è il pericolo numero UNO.
      Quel Matteo darà la MAZZATA FINALE alla Donna Vestita di Sole.

      A me piace tanto il FORFETTARE e ma diplomazia la mantengo con i miei nemici.
      Per questo non ti piace u certo Gesù che inciucciava con i ladri e favoriva le prostitute.

      BRUTTA FINE ha FATTO la nipote del DUCE con il MARITO fascista come lei.
      Meglio i GAY che i PEDOFILI.

      Elimina
    10. Esatto NON sei quasi mai dalla parte del lavoratore! Sarei io il pericolo numero 1? Magari !!! Chi è la donna vestita di sole!? Il forfettare a vantaggio di chi? Hai compreso bene che se mi candido potrei vincere? Vi conviene dare quello che da anni ci spetta, nulla di più, quello lo lasciamo agli altri! La diplomazia? Amici? Non credere di essere tanto simpatico sai? Ti sbagli!! Io non sono Gesù come tu non sei un Dio.
      Fascista? gay e pedofili? ma che dici ? te la canti e te la giri sempre a modo tuo. eh?? ma non vi vergognate? ...

      Elimina
    11. Ti sento distrutta.
      Non reagisci più come prima.
      Sembri un ECO.

      Elimina

    12. Caro Augusto, sapevi che l'onestà è una malattia rara?, solo per poco non sono riusciti a diffamarla come reato. Ma a volte ci riescono!
      Le persone leali, ora, sono portatori di una tara genetica, che non permette di essere a-normali e senza peraltro mirare a una promozione meritocratica....?? ma sanno cosa vuol dire? Puntare esclusivamente sul merito, spesso personale, ispirato ai principi da seguire, ma dobbiamo essere in molti.
      Qualcuno ha azzeccato in pieno l'essenza dei ciarlatani : sono in tanti che vorrebbero fare gli onesti per lucrarci sopra.
      Augusto, esprimiti, pure sai? Niente paure, la tua reputazione sarà sempre limpida e pura come un giglio. Non rischi nulla, la pensione, per voi, sembrerebbe garantita! :-)
      Buona notte!
      Ps anche tu hai la barca e i quadri d'autore? Ho fatto un sogno strano stanotte! :)

      Elimina
    13. Distrutta? Nella mia situazione e posizione lo sono. Non ho il dono o la cultura del ciarlatano che coinvolge. Più difficili sono i fatti. Ma nemmeno tanto se si possiede l' onestà per collaborare nel bene di tutti
      Augusto sei sparito? Nei momenti importanti diventi invisibile.
      Buon giorno.

      Elimina
    14. Buon giorno, Silvi.
      Anche io ho momenti importanti nel reale.

      Elimina
  8. Gus spesso è difficile giungere, o puntare solo, all'altra "riva". Rimaniamo saldamente sulla nostra. Figurati puntare direttamente sull'altra "Vita". Stiamo alzando il budget eh?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni tanto bisogna fare chiarezza.

      Elimina
    2. " Il cristiano è l'uomo che sa vivere il presente anticipando nella certezza e nella speranza il momento della pienezza finale"
      E soprattutto non deve farsi sorprendere senza olio per le lampade, quando giunge lo sposo, come le vergini stolte.
      Buongiorno August, bellissimo sole oggi!
      Dani

      Elimina
    3. E no! Qui non siamo da chi METTE i PALETTI nelle CATECHESI COMUNITARIE, temendo che si possa rischiare di compromettere LEI e TUTTA la CHIESA, per poi vederla distrutta dai PAGANI, in un certo senso PIU' VERI di chi pensa di RICONOSCERLO SOLO se lo riconosce la Chiesa.

      LEGGO ... "MALE"?
      Il MIO AMICO che ri-PRENDE LA VIDE DA VICINO che pensa già di essere tra le SAGGE?

      LEGGO ... "BENE"!
      Il MIO AMICO che DOSA il ... GIUSTO per rendere GRAZIE a CHI ha fatto in modo di CONOSCERE prima lo SPOSO, chi rimproVEREbbe nel sapere come sono andati I FATTI.

      Ringraziate di essere tra le PRE-scelte indicate da chi NON sa che le VERGINI devono SOLO ACCOMPAGNARE lo SPOSO alla SPOSA. Non è tra loro la SPOSA.

      VOI non sapete COSA avvenne DOPO entrate dallo SPOSO, tra CHI TENTO' e provò CHI doveva a.C.COMPAGNAre lo SPOSO.

      Anche GIOVANNI si dichiara AMICO dello SPOSO, ma LUI riconosbbe a CHI doveva LASCIARE il POSTo.

      Elimina
    4. Sorrido . in questo caso non posso che essere in sintonia con quel diavolo di angelo. Ha descritto benissimo anche i...particolari. Ci sono soggetti che, per quanto si impegnano, non vogliono o non arrivano alla meta. In questo caso specifico lui ha ragione e io mi arrendo. Sia fatta la Tua volontà. Signore Dio nostro.
      Volevi farmi ridere? Vabbe vi sei riuscito.
      Augusto, sono in ansia per te. Tutto bene?
      Ps. Ah, Angelino hai firmato la contrattazione? :)

      Elimina
    5. TU NON sentirti MIGLIO de LA VIDA.
      CHI sente piacere nel vedere BASTONARE chi è INIQUA ... è PIU' meritevole di PERCOSSE perché NON SENTE la SOFFERENZA di COLUI che ANNUNCIA che sarà VIVRA' su di LUI tutto quello ESEGUITO da LUI stesso SU di NOI:
      Ma io vi dico: chiunque si adira con il proprio fratello dovrà essere SOTTOPOSTO al GIUDIZIO. Chi poi dice al fratello: “Stupido”, dovrà essere SOTTOPOSTO al SINEDRIO; e chi gli dice: “Pazzo”, sarà DESTINATO al FUOCO della GEENNA.
      "Se dunque tu presenti la tua offerta all’altare e lì ti ricordi che tuo fratello ha qualche cosa contro di te, lascia lì il tuo dono davanti all’altare, va’ prima a riconciliarti con il tuo fratello e poi torna a offrire il tuo dono.
      Mettiti presto d’accordo con il tuo avversario mentre sei in cammino con lui, perché l’avversario non ti consegni al giudice e il giudice alla guardia, e tu venga gettato in prigione. In verità io ti dico: non uscirai di là finché non avrai pagato fino all’ultimo spicciolo!».

      Il MIO SIGNORE ha accettato di venir ABBA'ssato perché da semplice UOMO di era proclamato Figlio dell'ALTISSIMO e non semplice figlio di Dio, visto che i Farisei sapevano di essere TUTTI DEI ...

      Ma i PAGANI in quel TEMPO .. INNALZAVANO i riBELLI, a sapevano riconoscere il VERO RE AVVERSARIO DEI piaceri terreni.

      Pilato gli chiese SPIEGAZIONI su questa VERITA' e LUI rispose che E' GIU'STO' che VINCA il MIGLIORE.

      ORA CHI SIEDE su quel TRONO ROMANO?

      Elimina
    6. Non mi sento meglio. Anzi, a differenza di te mi innervosisce. Perché io spero sempre.

      Non è vendetta, ma basta davvero! Sono satura di guardare occhi avidi, anche se tu riesci a nascondere abbastanza bene, lei no.
      Il mio essere grida giustizia. Hai messo il dito nella piaga, angelo, Lui...e'. peggio di un diavolo, sta distruggendo anche gli ultimi anni sereni di chi amo. Solo il suo cuore sa sopportare. Lui...peggiora sempre, non ha più dignità, rispetto....nulla.
      Ho preso seri provvedimenti, lo sa che non scherzo, mi teme. Alla prossima che mi combina saranno guai.

      Elimina
    7. In CHI o cosa SPERI?
      IO NON SONO inVI-DEOso, ma aVIDO ... SEMPRE, ma non di COSE!
      Sta a te rimanere COSA o PERSONA.
      Riuscirai a comprendere corpo, anima e SPIRITO?
      O preferisci PNEUMA?
      Se non riesci a respirare BENE è perché ci SARA' una perdita.
      SEI eMOrROisSA verso il CAPO DEI deMONI!

      Elimina
    8. Non hai capito di che diavolo parlo.
      Augusto dove sei?

      Elimina
  9. Il budget? Perché? Ma voi pente solo al denaro. Ma in che schifo di mondo mi trovo io? Sia reale che virtuale? Ma vergognatevi un po', nel reale non siete meglio di Renzi e di chi l' ha preceduto. Siete corrotti quanto i politici. Scrivere di giustizia di onestà, ma guai a chi tocca il vostro giardino, ci pensate voi a renderlo il meglio possibile, ma solo sfruttando la forza e l' ignoranza ingenua degli altri.

    RispondiElimina
  10. Augusto perché non hai permesso di scrivere? Cosa è successo a tuo blog? Avevo scritto un be commento..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvi, nel mio blog non c'è moderazione. Non posso impedire agli utenti di scrivere.
      Sarà colpa di Blogger che zoppica vistosamente.
      Ciao.

      Elimina
  11. Tu non puoi ma lui si e l'ha già fatto! ha fatto chiudere, e per giorni, il blog di un mio caro amico! Mi aspetto di tutto. E' DAVVERO UN FOLLE!
    Augusto, non mi sono piaciute le ultime frasi del Papa! Erano metafore? La dignità in primis! Non voglio puzzare di pecora, a che pro, poi?. Scherzava, vero? E' un gran simpaticone, ma non deve esagerare, potrebbe diventare davvero più credibile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francesco cerca di dare entusiasmo ai cattolici.

      Elimina
    2. Francesco CHI?
      Quel SIMPATICONE vestito di BIANCO che scherza su tutto?
      Non lo avete ancora RICONOSCIUTO?
      Ci devo FARE un POSTo per CHI ASPETTAVO da quando lo ANNUNCIO' Albino Luciani.

      Io a provazioni posso solo FARLO RIDERE, ma LUI può ... FAR PIANGERE TUTTI ... quando CAPIREMO come LUI VIENE SEMPRE fino ad una SECONDA VENUTA per CHI pensa che di diventa COME DIO per OPERA di un altro DIO.
      Si è come DIO già dall'INIZIO. Il problema è raggiungere la PERFEZIONE di CHI PUO' rigenerarsi da SOLO in TUTTI NOI. Se solo lo volessimo veramente a.C.COGLIErLO per SEMPRE ... lasciando TUTTO quello che appartiene a questo mondo ... rimanendo NEL mondo per CHI non ci capisce più nulla.

      Elimina
  12. Rientro ora a casa. Giornata intensa. Speravo di leggerti. Dove sei...Tutto bene?
    Fammi avere presto tue notizie.
    buona notte

    RispondiElimina
  13. Apoero' ora scrivi del blog della Lucy? :) ma quanti post , sta vivendo anche lei il tempo della passione? Beato chi ha del buon tempo. Mi aggiorni? Ho forse perso qualche passaggio?
    Oggi giornata bella e calda, Augusto, sono stata in montagna a respirare aria pura. Ogni tanto devo andare.
    Poi al cinema. Bello e commovente " allacciate le cinture" ! Bellissima e dolce Kasia, ti piace?
    Ciao.

    RispondiElimina
  14. Appero' ho lasciato un commentino alla lussy.. Ma perché molti timorati Dio mettono la moderazione? Mah.

    RispondiElimina
  15. Uhm...ho l" impressione che anche augusto gus abbia finito il suo lavoro in questo blog
    Auguri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. EsSI'!
      Non ci sentiamo SOLO in PENSIONE!
      Noi possiamo USCIRE anche a chiedere qualche spicciolo FUORI.
      Fatti FURBA!
      Mica costringiamo a VERSARE la TAN...GENTE!
      Ma FATTI un GIRO FUORI ... come dici sempre di FARTI ... BENE!
      A chi lascerai il TUO PATRImonio?
      Perché non CIELO doni?
      Hai fatto TESTAmento?

      Elimina
  16. Un motivo in più per non scrivere nel blog di altri..
    Siete tutti uguali. Sono nauseata. Avete fatto passare la voglia di scrivere e non solo a me. Fanno bene ad andare su fb.

    RispondiElimina
  17. Approfittate, la quaresima e' il momento giusto per fare i soldi. So che le tue amiche non si vergognano, altrimenti non lo direi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Specifica con prove attendibili chi e come fa soldi sul blog.
      Per chi ha scelto AdSense non c'è niente di illecito.
      Ciao Silvi.

      Elimina
    2. E' SOLO inVIDEOsa del NOSTRO PADRONE delle MESSE per il quale NOI LAVORI-AMO.
      RENzICI il NOSTRO Matteo 20,1-16.

      Elimina
  18. Non me ne frega più nulla. Come vedi non scrivo più nemmeno nel mio blog. Lo lascero' prima o poi. Con al AdSense ci sono dei profitti. Leggi. Non mettete in mezzo Dio. Ma so che i blog religiosi vanno di più. L' intuizione e' la mia prova e mi basta. Non pagate neppure le tasse! Almeno fate lavorare i giovani. Non vi basta la pensione?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La tua intuizione a me non basta. Voglio sapere chi usa la religione per guadagnare.

      Elimina
    2. I GIOVANI devono superare i VECCHI ... altrimenti è meglio che lasciano agli ANZIANI. Non fare di tutta un erba un FASCIO!
      Parli TROPPO da venditrice di FUMO.
      Tutto appartiene a DIO!
      Sta a te uscire le PALLE e contrastarlo in GUADAGNI LOSCHI a vantaggio SOLO DEI ELETTI.
      La RELIGIONE è APPROFONDIMENTO di come si PORTA AVANTI l'AZIENDA di Papà a discapito anche DEI OPERAI che preTENDONO gli UTILI ma non i DEBITI.
      Ma SAPETE cosa vuol dire "GUADoAGNARE"?
      La PENSIONE E' UGUALE per TUTTI in CIELO!
      Quando si smette di LAVORARE ... TUTTI devono RICEVERE il GIUSTO e neCESSArio VITAlizio.

      Elimina
  19. Illecito e' usare Dio a scopo di lucro. Illecito e' la menzogna. Esempio? Io non sarei dispiaciuta se un ragazzo di buone speranze come miki guadagni per scrivere nel blog. Lo merita, e' bravo, e se non trova di meglio da fare fa bene. Ma perché non ammetterlo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Usare Dio a scopo di lucro è grave.
      Io non vedo nei blog religiosi banner pubblicitari.

      Elimina
    2. Miki di buone speranze?
      Ma non difendere chi sa difendersi meglio di te ... in questo mondo!
      Tu non conosci DIO che arriva a COMPIACERSI con il disONESTO SUO amMINISTRA-TORE.
      Ad ognuno il proprio Dio e DIO sa farsi in QUATTRO e PIU'.

      Elimina
  20. Non li vedi? Mettiti gli occhiali a doppia lente

    Angelo ha ragione: pagheremo tutto fino all' ultimo centesimo. Lui che è generoso, con il culo degli altri. pagherà di più. :)
    Notte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Centesimi?
      PreFERISCO pagare con il TUO perché è apPREZZATO di PIU' dai deMONI. DopoTUTTO nemMENO il denaro è nostro ma TESTI-MONIa l'a.C.CORDO con chi lo baRATTA (pantegana ... zocc...) con NOI.
      Tu lo dai gratis?
      Io SO cosa pagherò!
      E TU?

      Elimina
  21. Quello che pagherai? E' molto di più di quello che pensi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di più di quello che PO'sSIEDO francamente non POSSO dartelo.

      PRENDI TUTTO QUEL CHE HO, ma lascia quel che IO SONO STATO per LORO.

      Elimina

la paranoia è un disturbo della personalità