martedì 18 febbraio 2014

Siamo capaci di osservare la realtà





Per i cattolici Dio è nostro Padre e dobbiamo tornare a Lui.
Per i cattolici Dio è la Verità che ci indica come dobbiamo vivere.
La nostra coscienza è già scritta. E' unica. Tutte le altre coscienze sono individuali e diverse. La Verità è nei Comandamenti, nelle Scritture e soprattutto nella vita di Cristo. In ogni nostra azione chiediamo al Padre se stiamo operando nella Verità, oppure se stiamo sbagliando. Lo sbaglio è un errore e teologicamente si chiama peccato.
Il peccato è fare male a se stesso o agli altri. Il prossimo non è una cosa vaga. Il prossimo non è solo la persona amica. Il prossimo è la persona che hai accanto in ogni occasione della tua vita. Ora sto spiegandomi con te e tu rappresenti il mio prossimo.
Non abbiamo perso la capacità di stupirci, la semplicità di meravigliarci, anche con una vita che si sviluppa all’interno di meccanismi frenetici e aridi.
Siamo capaci di osservare la realtà e comprendere i suoi segreti.


21 commenti:

  1. Per fortuna non faccio parte di questo sub-mondo :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel post ho scritto che la persona con cui mi relaziono è il mio prossimo.
      E te la cavi alla grande.

      Elimina
  2. Trasalire davanti un tramonto meraviglioso. Spiare la luna che sorge ed immaginare, oltre qull'alone di luce che invade l'orizzonte oscuro, un milione di mondi sconosciuti, spazio del quale non conosciamo affatto i segreti, cosi come non possiamo che torizzare del Suo Creatore facendo appello alla nostra, appunto, Fede. Viverla appieno questa vita fantastica vuol dire anche, e spesso soprattutto, condividere. Qui approvo in pieno assaporare e fare nostra la coscienza del prossimo. E non crediate che la faccia facile. Non lo è affatto. Ed io sempre in cima alla lista degli inadempienti, mi metto. Ma giuro che sto studiando... ;) e Gus è ottimo maestro..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non parlare di inadempienze 'ché mi scoraggi.

      Elimina
  3. Per oggi ho terminato i miei compiti. No: devo pregare.il momento più importante della giornata. Ma ho portato la camomilla a Ada e a Paolo e così mi sono fermata a leggere il tuo post. Ti rispondo con poche parole: metto il mio cuore a disposizione di chi me lo chiede. Me lo ha chiesto Lui e io glielo ho dato. Se riesco dono anche le mie forze...ma
    quelle vacillano un po'. Ora buona notte Gus Qual'era la poesia di Rilke che hai trascritto tempo, tempo, fa che mi pareva che tu postandola mi parlassi di tua moglie e dell'amore per lei! Era tanto bella! Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non preoccuparti per le forze che vacillano. Noi siamo a disposizione del Padre che è nei Cieli.
      Non ricordo la poesia. Mia moglie vive. Pensa che la notte se mi devo alzare non accendo la luce temendo di svegliarla.
      Buona giornata.

      Elimina
  4. Condivido il pensiero di questo post e riflettendo ho scritto il mio post.
    Grazie!
    Buon pomeriggio!
    Dani

    RispondiElimina
  5. Lucia torna a Chrome e pulisci cache, file temporanei e cookies. Riavvia il pc e entra con l'account principale.
    Qui ci sono le istruzioni per pulire Chrome:

    http://aranzulla.tecnologia.virgilio.it/come-svuotare-la-cache-chrome-29024.html
    La mail probabilmente non è configurata bene.
    Ciao.

    RispondiElimina
  6. Ho potuto leggere il tuo post, con grande gioia, solo nel primo pomeriggio. Il condominio è sempre là! Ho dovuto uscire per delle commissioni e adesso devo preparare la cena....andrò anche sulla mail e poi vedremo....comunque il condominio è sempre là....la faccenda mi innervosisce....Daniela ha provato a mandarmi una mail su gmail, ma non è arrivata! Domani è un giorno nuovo. Se non ti infastidisce ti terrò informato. intanto... (so che non pubblicherai) bacio, bacio, bacio. Notte Gus

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse in Gmail c'è la o invece che 0.
      Aspetto notizie.
      Togli tra l'elenco degli account secondari quello del condominio.
      Clicca sul tuo avatar a destra in alto. Clicca su account. Si apre una pagina dove puoi controllare l'email principale e togliere quella del condominio.
      Aspetto notizie.
      Bacioni.


      Bacioni.

      Elimina
    2. Questo nuovo giorno mi ha visto in piedi molto presto: Ada e Paolo sono andati a Milano per il controllo della caviglia di Ada. Ho già sistemato alcune cose e adesso il blog.Fatto come hai scritto: solo che compaiono tre email. Quella principale con il famoso condominio (che è poi il mio) che non riesco a modificare perchè la parola modifica è solo sulle altre due opzioni. Le mie solite.
      Per l'email con Exsporer funzionava, con google Crome è appoarsa questa scritta:l'esecuzione del plugin obsoleto "adobe Flash" su alicemail.....è stata bloccata da Firefox. Cosa significa? dopo di che non ha più funzionato. Evviva! Il Carissimo, non è ironia, Fabrizio, mi ha risposto di controllare se il bronser di google era pulito: Bho! Scusami per gli incarichi, magari sgradevoli che ti accollo...ma la fiducia in te è grande! Grazie a dopo!

      Elimina
    3. Dovresti spiegarmi perché prima il sistema accettava un account secondario che ora rifiuta. Ti consiglio di eliminate totalmente Chrome per poi reinserirlo di nuovo in modo che funzioni l'accoppiata Chrome/Alice.
      Ciao Lucia.

      Elimina
  7. https://www.adobe.com/it/software/flash/about/

    Lucia, da questo sito controlla se hai adobe flash player aggiornato.
    Ciao.

    RispondiElimina
  8. Gus: sono distrutta! Questa pagina è tutta scritta in inglese tecnico.....Tu sei tanto caro a impegnarti tanto per una gnucca come me! Però non cancellare niente, quando mi riprendo ci riprovo! Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lucia, carica adobe flash player direttamente dal sito originale.
      Ciao.

      Elimina
    2. Se hai w7 trovi Flash player nella pagina dell'Update. Fra le opzioni vai su "avanzate" e controlli se la versione installata è quella aggiornata.

      Elimina
  9. Ora so cosa significa quando parli di aiutare il tuo prossimo. Tu lo sai fare e ti ringrazio di cuore. Ho terminato di riordinare la cucina. Sono stanca. Domani pom. viene Daniela e vediamo di capire un po' di quello che mi hai suggerito. Comunque martedì viene Marco che mi ha venduto il pc. (/Enrico dice che lo sto stressando...) Invece è tanto gentile!....e poi lo pago!!! Buona notte caro amico. So che il Signore è sempre al tuo fianco e nel tuo cuore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo che tutto vada per il meglio.
      'notte, Lucia.

      Elimina
  10. Spesso siamo noi, cristiani e non, a costruirci la via più facile, anche se dolorosa, per negarci le vere verità alle paure. La responsabilità del vivere onestamente impegna le coscienze!
    Forse alcuni di noi non troveranno mai la serenità interiore, ma non importa.
    Solo il cuore che sa aspettare, credere e sperare. Sa riconoscere e dare affetto a chi aspetta solo un segno, un riconoscimento, e io, sono certa, che c'è!
    C'è per chi ha compreso che l'esistenza che non va sprecata o buttata via.
    Ma ci vuole anche un carattere per accogliere e raccogliere un destino ingrato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse ci costruiamo la via più facile percorrendo la strada che conduce
      alla porta larga dove la gente si spinge per entrare.
      La strada più difficile è quella che ci fa arrivare alla porta stretta, ma le persone sono poche e si entra subito.
      Ciao Silvana.

      Elimina