mercoledì 4 settembre 2013

Esiste per ognuno un disegno di amore

 
 


 
 

Sapete qual è una mia prerogativa (o anche un mio grosso difetto) cari amici?  Sperare, e talvolta illudermi, che le persone che incontriamo siano sempre migliori di quel che può apparire a tutta prima. Anche quando fanno gli scettici ad oltranza, cercano ad ogni costo l'alterco, perfino a costo di contraddirsi e di esporsi al ridicolo. Ogni essere umano ha la propria storia e io stesso non posso dire che cosa sarei stato qualora avessi avuto genitori o fratelli culturalmente diversi da quelli che ho avuto. Esiste per ognuno un disegno di amore , ma poi spetta al nostro libero arbitrio se aderirvi o meno; inoltre i tempi e i modi ci sorprendono sempre. Per conto mio ho la certezza, tante volte sperimentata nella mia esistenza anche nei momenti di più grande dolore, dell'amore di Dio e che lo spirito del Risorto continua a parlare ai cuori degli uomini. Io spero che siano sempre molti quelli sapranno mettersi in ascolto...
Per noi che crediamo e sappiamo che la storia è redenta il futuro non è un'incognita: come dice san Giovanni Crisostomo, in modo davvero stupefacente: "Noi ci ricordiamo di Quello che viene".

34 commenti:

  1. Umberto Boccioni
    Rissa in galleria:1910
    olio su tela
    76 x 64 cm
    Pinacoteca di Brera, Milano
    Collezione Emilio e Maria Jesi

    RispondiElimina
  2. SI! Con CORDA!
    Ti asCOLTO.
    Cosa VIENE?
    Hai letto l'ULTIMO POSTo del NOSTRO Riccardo?

    La VIA del ritorno E' FACILE se CIELO riCORDI-AMO.

    Ho detto FACILE e non LARGA!

    RispondiElimina
  3. Con il Battesimo ci viene perdonato il peccato originale. E' normale che il Padre prepari per noi un disegno d'amore. Sta a noi realizzarlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ricordo che è PECCATO anche non COMPRENDERE il PECCATO "ORIGINALE".
      Per questo E' PER DONATO con un PO' d'ACQUA.

      Bisognerebbe COMPRENDERE il Battesimo con il FUOCO ... che non è quello DEI piroMANI.

      Elimina
    2. Nella complessa struttura del peccato originale possiamo trovare tutte le negatività dell'uomo.

      Elimina
    3. NEGATIVITA'?
      Ma non sai che in un canto gregoriano si arriva a BENE DIRE quel PRIMO ... PECCATO?
      Tu sei tra quelli che sostiene che la VENUTA del CRISTO sarebbe AVVENUTA anche senza PECCATO?
      Ma non diciamo i DIO...zie o coMARI?

      Rileggiti le CONFESIONI del GRANDE AGOSTINO.

      Elimina
    4. Dio sarebbe venuto lo stesso. Non si può amare qualcosa che non diventa presenza costante dell'uomo.

      Elimina
    5. Parli del FIGLIO?
      Certamente!
      Ma non COME E' ... VENUTO.

      Era GIA' prima del MONDO ... inSIEME al PADRE.

      Elimina
    6. ECCOLO:
      "Non amate il mondo, né le cose del mondo! Se uno ama il mondo, l’amore del Padre non è in lui; perché tutto quello che è nel mondo – la concupiscenza della carne, la concupiscenza degli occhi e la superbia della vita – non viene dal Padre, ma viene dal mondo. E il mondo passa con la sua concupiscenza; ma chi fa la volontà di Dio rimane in eterno!"

      Elimina
    7. Chiaro, senza possibilità di alternative: o sì o no.

      Elimina
    8. La via stretta pesa come un macigno.

      Elimina
    9. E' solo responsabilità.
      Da piccoli veniamo puniti per non sbagliare strada, ma da adulti camminiamo insieme al Padre.
      Non bisogna AMARE il Mondo ma rispettarlo nelle sue leggi che sembrano peccaminose, ma solo per gli stupidi che si divertono ad amarle.

      Elimina
    10. L'unico modo per non sbagliare strada è rifugiarsi nelle braccia del Padre.

      Elimina
    11. Mi sa CHE MUORI insieme o come tuo padre!
      A te piace il ... vecchio!
      COZZA un po' con la PARAbolla del Figliuol PROdigo.

      Mi dici come si fa a rifugiarsi nelle braccia del Padre.

      Dite sempre che IO SONO incomprensibile, ALLORA spiegami con un esempio o una paraBOLLA come ci si riFUGA nelle (o TRA) le braccia del Padre?

      Anche SaTana è un figlio che si fa BELLO parlando male al PADRE DEI fra telli.

      Elimina
  4. Io ascolto e mi metto in gioco.
    E spero per primo di non deludere mai gli altri, anche se magari è impossibile accontentare proprio tutti :P

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei una brava persona.
      Ciao Miki.

      Elimina
    2. Il problema E' A.C.conTEntare CHI non si E' conosciuto anCORaZONa.

      Elimina
    3. CHI E' ... un mouse?

      Elimina
    4. Disney era una massone.

      Elimina
    5. Tutti diventiamo un po' ... PESANTI se non lasciamo le SCHEGGE.

      TUTTI siamo + o - MA...fi...OSI.

      Anche Dio lo E' ... e studiati come NASCE la MASSONERIA per costruire il TEMPIO di MASSI.

      Elimina
    6. E' importante quello che ha fatto e non per le motivazioni della nascita.

      Elimina
  5. Mi viene in mente questo pensiero che avevo letto tempo fa, riguardo il disegno di Dio per ognuno di noi:
    «la vita è come un ricamo di cui noi vediamo il rovescio, quella parte disordinata e piena di fili, ed è soltanto la fede che, di tanto in tanto, ci permette di vedere un lembo della parte dritta».
    Ciao August, buonanotte!
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una metafora molto efficace sulla cecità dell'uomo.
      Ciao Dani.

      Elimina
    2. Di certo non è di Saulo di Tarso che era tappezziere.

      C'è chi conosce il Disegnodi DIO perchè contribuisce a realizzarlo e, perTANTO, sa leggere PIU' il rivescio che la DRITTA.

      Elimina
  6. "...per noi che crediamo..." Sono felicissima di questo dono che il Signore mi ha fatto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si tratta solo dell'amore del Padre.
      Ciao Lucia.

      Elimina
  7. ...solo? In queste settimane l'amore del Padre è messo a dura prova. I passi del nostro Papa Francesco stanno diventando sempre più decisi e ci richiamano ad andare alla radice del nostro bisogno più profondo: Cristo. Ciao Gus.

    RispondiElimina
  8. Mi sono distratto. Stavo vedendo il tuo nuovo avatar :)

    RispondiElimina