martedì 9 luglio 2013

Oggi si può bellamente negare l'esistenza di Dio, ma credere nel diavolo



http://www.uccronline.it/2013/07/05/ecco-come-le-varie-lobby-stanno-rosolando-gli-italiani/






24 commenti:

  1. Sì, Riccardo.
    La menzogna è un veleno che ci somministrano quotidianamente.
    Ciao.

    RispondiElimina
  2. E che dire delle varie maghe, fattucchiere,cartomanti...
    Quante persone si rivolgono a si dicenti maghi per togliere "il malocchio", o preparare pozioni "magiche!Cose insensate.
    Se solo avessero fede in Dio capirebbero quanti approfittatori esistono, e fanno soldi sulla ingenuità e credulità delle persone.
    ciao August, buonanotte!
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è molta spazzatura da eliminare.
      Ciao Gioia.

      Elimina
  3. Anche io preferisco il diavolo. Mi fa sempre un po' pena, è così tremendamente umano e poco divino! :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu hai la CHIAVE, come TUTTI O'sciuSCIA'... ma non te ne accORGI per colpa di chi ti ha racCONTAto altre FA'VOLE.
      Per allonTANArti da LUI?
      AvVICINArti a LUI?
      ImPRIGIONArti a LUI?

      Ma CUSTODE di COSA e da CHI?

      Dell'Albero della Vita?
      Da CHI non SA CHI E'?

      MI-KA-EL?

      Elimina
    2. Miki, ti chiami Dorian Gray?
      :)

      Elimina
  4. Una VOLTA avrei ACCETTATO questo INVITO a NOZZE, ma il TEMPO PASSA per TUTTI i VIVENTI, ma non per i MORTI che ritornano nella LORO GRANDE INVENZIONE che tramandano ai loro figli ... come il LUPO CATTIVO, l'ORCO e la STREGA BRUTTA.
    PADRONI di CREDERE a quello che VOLETE, rendendovi SERVI delle VOSTRE STESSE PAURE.
    Non sono io che devo vestirmi da raffigurazioni umane e CARNEvalESCHE per farvi capire l'ingANNO. BASTErebbe notare come l'inganno è già esisTENTE in NATURA.
    Lo usa una FARfalla per non farsi prendere alle SPALLE e mangiare da un ROSPO che teme il gATTO, siMULAto dalla FarFALLA stESSA con le ali ... SPIEGATE!
    E' opera della farFALLA o del DIO di questo MONDO?
    E cosa dire di altri ingANNI molto più SOTTILI?
    Io VEDO TUTTO un INGanno se l'inGANNO è BASAto sulla MEN-ZOGNA, come un SOGNO di UOMO architettato da un ING.di ERE.
    Ma sappiamo che anche un GENI-TORE non può DIRE TUTTA la VERITA' al proprio FIGLI che deve FARE ESPERIENZA.
    Ma ESPIRARE ha la stessa RADICE in ESPERIENZA?

    Mi fermo qui, tanto è inutile che io mi sforzi di riVELArVELA, come un AMICO maggiore ... un po' MO'nel...LACCIO.

    AUG...GURI!

    Tanto STO sempre QUI, ma non SO per QUANTO o quando?

    A u GUS...stò!

    Ma DESTINO è un piccolo DESTARE?

    BRUTTI EFFETTI fa sull'UOMO il POTERE concesso prima della MORTE ... SPIRITUALE!

    (questo CON MENTO me lo CON SERVO perchè VOI mi aiutate SOLO a FAR USCIRE da ME CHI si nasconde per ESSERE semplicemente CU'STO'DITO. Scegliete VOI quale: POLLIce, inDICE, meDIO, anulare, miGNOLO).

    DEVO riLEGGERLO per non riCADERE dentro me STESSO.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ORA HO CAPITO!

      Matteo 9,34 e 12,24 (soprattutto 12,23 che riconoscevano ritornato in VITA, ma sai QUALE?).
      Grande Marco in 3,22-30

      Ma la CHIAVE in Giovanni 12,29-36

      TUTTI NOI SIAMO!
      "Terribilis est locus iste! Haec domus Dei est et porta coeli"

      Elimina
    2. Dal Vangelo secondo Marco 3,22-30
      In quel tempo, gli scribi, che erano discesi da Gerusalemme, dicevano: “Costui è posseduto da Beelzebul e scaccia i demoni per mezzo del principe dei demoni”.
      Ma egli, chiamatili, diceva loro in parabole: “Come può satana scacciare satana? Se un regno è diviso in se stesso, quel regno non può reggersi; se una casa è divisa in se stessa, quella casa non può reggersi. Alla stessa maniera, se satana si ribella contro se stesso ed è diviso, non può resistere, ma sta per finire. Nessuno può entrare nella casa di un uomo forte e rapire le sue cose se prima non avrà legato quell’uomo forte; allora ne saccheggerà la casa. In verità vi dico: tutti i peccati saranno perdonati ai figli degli uomini e anche tutte le bestemmie che diranno; ma chi avrà bestemmiato contro lo Spirito Santo, non avrà perdono in eterno: sarà reo di colpa eterna”. Poiché dicevano: “È posseduto da uno spirito immondo”.

      Elimina
  5. E la CHIAVE di lettura in LUI (Gv 12,29-36)?

    RispondiElimina

  6. Ciò che caratterizza il Vangelo di Giovanni è che la sua teologia è fondamentalmente una cristologia: il Verbo si è fatto uomo, e dunque incontra su questa terra i poteri del male. Giovanni, nei suoi vari testi, dà quattro nomi a questo male personale: «il diavolo», «il maligno», «il principe di questo mondo», «satana».

    Il terzo titolo dimostra che il mondo, il luogo in cui lavora il diavolo, è praticamente invaso da questo potere nascosto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caratterizza deriva da CARATTERE?
      Maiuscolo o MINUSCOLO?
      PICCOLO o grande nel REGNO DEI CIELI?
      Hai dimenticato un altro TERMINE: ANTI-CRISTO.
      AVANTI o CONTRO?

      Il VAngelo di Giovanni non è uno studio di DIO, ma quello che E' in VERITA' nella SUA GENETICA incarnazione per DIVENTARE EREDI del SEMPRE.

      Giovanni usa termini diversi di UNA STESSA PERSONA che E' anche TRINA.

      Poi ognuno PARLI per quanto SIA TESTIMONE DEI FATTI e non della interpretazione delle PAROLE.

      Mi spieghi COME farebbe ad AVERE POTERE sul MALE coLUI che li incontra per la PRIMA VOLTA?

      LUI E' VENUTO a DIVIDERE nelle VARIE situazioni TEMPORALI ... per farci COMPRENDERE il TUTTO. Il SENSO di TUTTO.

      Elimina
  7. Apparentemente innocue...ad esempio gli oroscopi! C'è chi non esce di casa se prima non legge il suo oroscopo! Conosco una persona, di Milano,la conosco proprio molto bene, che non esce di casa il venerdì 17 ma anche il venerdì 13!Da quando fa le vacanze in Grecia è diventato ortodosso!E' una persona con le idee chiare!?
    Il problema allora è quello di piantare "il seme", cioè la Presenza e esserne testimoni. Ciao Gus Buona giornata!

    RispondiElimina
  8. Per gli oroscopi e il venerdì 17 forse il problema è un altro.
    Andrà in giro qualche angelo dell'idiozia.
    Ciao Lucia.

    RispondiElimina
  9. Cavolino, del telefilm delle sorelle-streghe non mi sono persa un episodio.
    Devo dire che io certi telefilm li prendo in maniera metaforica.

    RispondiElimina
  10. Molto interessante questo post e molto vero...a parte cose che non ho capito per mancanza di cultura...
    ...purtroppo (o per fortuna direi più precisamente)l'uomo non può vivere senza credere in qualcosa, e nel momento in cui la fede nel Signore viene a scemare, è allora compensata con paganesimo, amore per le cose, o addirittura per il lato oscuro delle medesime...da cui devo dire che anche io sono attratta, ma più per avere una visione d'insieme che per adorarlo...è diverso, credo, conoscere il male dall'amare il male.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il segreto per DISTUGGERE il MALE è proprio nel LASCIARE i POTERI CELESTI. Ma Gesù ci riuscì ... alla FINE?
      Perchè non liberò almeno il Buon LADRONE.
      MEDITATE GENTAGLIA CATTIVA.

      Elimina
    2. Gentaglia cattiva...è il tuo nuovo odo di chiamarci?
      Eh, sì. Siamo cattivi.
      Ma chi è che diceva "meditate gente, meditate"?
      Bei tempi quelli...

      Elimina
    3. SARA' ma non mi vengono NOMI SANTIFICATI. E' sulla BOCCA anche di SATANA.
      Men3: "VOI CHE SIETE CATTIVI" ... ricordo il SUO NOME da SANTIFICARE nella GLORIA del PADRE.

      Sai cosa vuol dire CATTIVO ... tu che sei HtiVANTE?

      E' VERO IO ... ODO ... chiamarvi COME ME che SONO CATTI-VISA-MENTE PENEtrANTE.

      SCIMMIA di DIO ... tagliati la CODA di paglia macchiata di c'H che ti serve per simulare il GIA'guaio.

      Elimina
    4. Frapp, sono certo che hai capito tutto.
      Ciao.

      Elimina
    5. FALLO freeGERE per BE'nino ... il NON disSOCIATO spiritualMENTE ma TROPPO materialMENTE!

      Non a FRA'PP, ma a SINGER io mando CHI LE SPIEGA TUTTO.

      Elimina
  11. Il problema delle "sorelle-streghe" è che pensano di risolvere il problema del male uccidendo i demoni con le loro formule magiche.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E, in VECE, anzi IN FATTI, cadono nella TRAPPOLA del PADRONE delle streghe, nostre SORRY ELLE.

      Elimina