domenica 28 luglio 2013

Il progetto Pledge to peace

 
 
 
 
 
 


E' una cosa che non ho mai capito: come sia possibile essere la "patria della democrazia" - secondo loro, beninteso - e contemplare la pena di morte; oppure questo: essere filantropici e non lottare per un sistema sociale equo, che tuteli le fasce deboli e disagiate... una nazione piena di contraddizioni, non c'è dubbio.
 

25 commenti:

  1. Per i disturbi mentali di cui soffriva, Ligabue viveva completamente solo ed isolato e fu persino ricoverato in manicomio più di una volta.

    Un fortunato incontro di Antonio Ligabue con lo scultore Marino Renato Mazzacurati nel 1927, diede una svolta finalmente positiva alla sua vita sfortunata.

    Lo scultore, maestro della prima Scuola Romana, riconobbe in quello strano personaggio le doti del vero artista.

    Mazzacurati insegnò a Ligabue l'uso dei colori ad olio, aiutandolo a padroneggiare il suo talento e facendolo entrare nel mondo artistico.

    Dal 1932 Antonio Ligabue è in grado di vivere con i proventi della sua arte, la sua vita è completamente dedicata alla pittura, amici e conoscenti, nonostante la sua parlata mezzo tedesca e le sue stranezze, lo ospitano dando alla sua esistenza una parvenza di normalità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le OPERA d'ARTI non sfamano i poveri. Il loro valore è fittizio ... serve solo come valore di scambio.
      Molta ricchezza è fittizia in questo mondo.
      Anzi quasi TUTTA!

      Elimina
    2. Quindi è inutile parlare di cultura?

      Elimina
    3. Per te è cultura sapere di chi è un'opera d'arte,quando è nato e morto l'autore, in quale contesto è vissuto?
      Se lo è allora APPROFONDIAMO TUTTO. Iniziando da NOI, aiutandoci con le VITE terrene di chi ci ha preCEDUTO.
      Mi sembra di parlare con chi DICE che ha ricquistato la Fede grazie a Papa Francesco.
      SONO STANCO!
      Qui continuano a MORIRE gente senza sapere cosa e CHI c'è dietro a TUTTO questo.

      Non riesco a spegarmi.
      La colpa è mia se non posso aiutarvi.
      Non sono ANCORA ... COLTO.

      Elimina
    4. Non viviamo con la speranza che il Mistero si Manifesti.
      Il Mondo creato è una perfezione. L'artista cerca di mostrare agli altri la sua visione della perfezione.

      Elimina
    5. A me si è manifestato dicendomi che il mondo non è perfetto per l'ETERNO ( è COSA BUONA), ma lo E' per l'ETERNITA'.
      Bisogna VINCERE il MONDO.

      Elimina
    6. Avrei qualche dubbio sulle opere d'arti che non possono sfamare i poveri... lasciatelo lavorare e magari Papa Francesco tra un po' ci fa vedere come... ;)

      Elimina
    7. L'umanità non si sfama solo producendo pasta e pane.
      Concordo, Lampur.
      Ciao.

      Elimina
    8. Esatto, Angelo.
      Nel mondo il Male cerca di allontanare l'uomo dal Padre.

      Elimina
    9. Voglio proprio vedere se riuscirete ad avere un po' di PANE scambiandola con un'opera d'arte ... quando SARA' il MO'mento.
      NULLA ALLOnTANA dal PADRE che E' nei CIELI, ma solo la LOnTANAnza, che non è misurata in spazio o tempo, male o bene.

      La TRAduzione ancora ERRATA.
      Il NON INDURCI in TENTAZIONE non vuol dire NON ABBA'nDONARCI alla TENTAZIONE.
      E LIBERACI dal MALE non vuol dire LIBERACI dal MALIGNO.

      Vi perdete il SENSO di qualcosa DETTO in UNA SUPPLICA SOLA:

      TIPO:

      NON CI INDURRE IN TENTAZIONE SENZA LIBERARCI DAL MALE.
      o
      TenTACI per MiSURAre il TUO BENE che sta NASCEndo in NOI.

      Elimina
    10. In questo mondo capitalistico le opere d'arte ed altre cose come l'oro hanno un valore di scambio, ma se fossimo alla fame un pezzo di pane varrebbe più di un diamante.
      Grazie Angelo per le tue parole sul Padre Nostro, non è facile interpretare certe cose se qualcuno non ce le spiega.

      Elimina
    11. Non ci indurre in tentazione è un'invocazione al Padre di starci vicino nel momento in cui siamo attaccati dal Male.

      Elimina
  2. Perchè donare tutto fa scena, fa spettacolo... la cosa sulla sanità, o ci fai un reality o non porta a niente :)
    That's America!

    Moz-

    RispondiElimina
  3. Si mettono in pace la coscienza e sono convinti di andare in Paradiso. Mi fanno pena! Ciao Gus. Da tanto non ci sentiamo. I ricalcoli si sono moltiplicati. "Fa' che la morte ti trovi vivo" ha detto qualcuno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo fanno per pubblicità. Gente come quella non crede nel Paradiso.
      Io ho affidato la mia vita nelle mani di Dio. Non posso preoccuparmi della morte.
      Ciao Antonietta.

      Elimina
  4. Ho praticato parecchio gli Usa per il mio lavoro musicale e credimi Omar, è quasi come essere a contatto con dei bambinoni, contraddittori, divertenti, capricciosi, bellicosi, pacifisti...cose che si opponevano le une alle altre , qualità che si scontravano con i vizi..
    Ma questa è l'America...
    :::)))

    RispondiElimina
  5. Bambinoni che a volte diventano molto cattivi e usano l'atomica a Hiroshima e Nagasaki, contro i civili, per giustificare il costo dell'ordigno malefico.
    Ciao Nella.

    RispondiElimina
  6. Gli americani sono sei "sentimentaloni" solo di facciata, per il resto credo sappiano fare bene i loro interessi.
    Ciao August!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono bravissimi. Le guerre le fanno sempre in casa degli altri.
      Ciao Gioia.

      Elimina
  7. l'America: ci sono metodi di vita, di costumi, di storia che dobbiamo sottrarre dal nostro giudizio. E' vero ciò che dici io però, mi fermo qui. Ho fiducia nel loro Presidente. Ho fiducia che qualcosa cambierà, per la povera gente. Se così fosse, basta con le guerre di cui sono arcistufa...Figli che ci vengono strappati dalle braccia... Ciao Gus. Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi abbiamo il dovere di esprime su qualsiasi cosa un giudizio di valore.
      Ciao Lucia.

      Elimina
    2. DICO A GUS: "Questa VOLTA non BASTAVA un SI, si o un NO, no?

      SI, MADRE, qualcosa CAMBIERA' per CHI traPASSA le COSE e mantiene i LEGAMI solo con le PERSONE.

      Non sono i DeMONI che si reputano GIUSTI, PURI e CASTI ad aver BISOGNO del MEDICO, ma CHI pensa VERAMENTE che una MELA può togliere il VERME di TORNO.

      Elimina
  8. Ti ho inserito nei miei link, così trovo subito il tuo Blog. A presto.
    Paola

    RispondiElimina