venerdì 19 luglio 2013

Dimmi cosa twitti e ti dirò quanti anni hai

 
 
 
 
 
 



Twitter è una miniera d’oro per i linguisti. Un database pubblico dal quale attingere per scoprire nuove parole, idiomi o espressioni. Un gruppo di ricercatori olandesi ha deciso però di fare un passo in più. E ha messo in correlazione il contenuto dei tweet (e lo stile di linguaggio adottato per scriverli) con l’età. Analizzando il tutto con l’aiuto di un algoritmo creato ad hoc.

Come spiega
il Time, Nguyen e i suoi colleghi hanno scelto degli account che appartenessero a persone fisiche (niente organizzazioni, partiti o fake). Unico requisito: che avessero un buon numero di follower e un livello abbastanza buono di interazione. Poi li hanno analizzati e hanno verificato la validità del loro test verificando l’età degli utenti attraverso altri social network come LinkedIn o Facebook.
 
 


21 commenti:

  1. Tu August cosa twitti? ^_^
    Buona serata!
    Dani

    RispondiElimina
  2. Non twitto.
    Peccato.
    Ciao Gioia.

    RispondiElimina
  3. Io uso twitter e anche riconoscendo che se sparisse ne saprei fare a meno, sono sincero, aiuta tanto a scrivere.

    Moz-

    RispondiElimina
  4. Piace anche a me e so farne a meno.
    :)

    RispondiElimina
  5. Io dopo l'entusiasmo dei primi giorni mi sono arenata...!
    ciao!

    RispondiElimina
  6. Usavo twitter...ma da un po' di tempo non riesco ad entrare nella mia pagina! Bho! Notte miei cari.

    RispondiElimina
  7. sarò cretina ma non ho capito come si usa. E come tutte le cose che non mi sono indipensabili nè necessrie non mi sforzo di approfondire. ciao gussssssss

    RispondiElimina
  8. sarò cretina ma non ho capito come si usa. E come tutte le cose che non mi sono indipensabili nè necessrie non mi sforzo di approfondire. ciao gussssssss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho capito.
      Per spiegarti non devi scrivere due volte :)

      Ciao Bru.

      Elimina
    2. a conferma del fatto che sono cretina...ahhahaha

      Elimina
    3. Sì, ma devi scriverlo due volte, altrimenti non vale :)
      'notte Bru.

      Elimina
  9. Twitter non l'ho mai provato... non so, non mi ispira.
    Ma potrei anche cambiare idea, tra qualche tempo.

    Penso che valga per tutti i social network, ma certamente dovendo essere concisi e stringati, a maggior ragione vale il tuo assunto!

    Ciao Gus!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho dimenticato l'assunto :)
      Ciao Rose.

      Elimina
  10. Guss hai un blog molto originale e sinceramente però mi chiedo se è così importante riuscire a capire l'età di un individuo indipendentemente da qualsiasi social network?
    Tu che ne pensi...?
    Io intanto mi iscrivo al tuo blog e vediamo se avrò la fortuna di essere ricambiata , sei giovane.....

    http://rockmusicspace.blogspot.it/...GRAZIE!:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che sono giovane!
      Dal Corriere della sera riporto le attività degli operatori social. A me non interessa l'età, ma per chi indaga è un dato statistico importante.
      Ciao Nella.

      Elimina
  11. Non avevo dubbi caro Gus...
    Hai anche un bel carattere deciso e determinato, complimenti...
    Grazie infinite per la tua iscrizione ne sono felice e onorata!::))
    Ora salvo il tuo blog tra i preferiti!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per capire una persona ci vuole tempo, comunque sono un tipo deciso.
      Grazie a te per i complimenti.
      Ciao.

      Elimina
  12. Io uso Twitter per postare la Parola di Dio,quel tanto che basta per interpellare, muovere, far cambiare posizione. Sono semi, schegge d'amore. Non so a chi vanno, ma so che non sono sprecate. La stessa cosa faccio con FB.Quanti anni ho? Non importa saperlo. Nelle cose basta crederci, poi tutto il resto è un guadagno. Ciao Gus. Non ci siamo più incontrati. La via è sempre più dolorosa.

    RispondiElimina
  13. Sei bravissima. Usare i social può essere importante.
    Ciao Antonietta.

    RispondiElimina