lunedì 11 marzo 2013

Nell'Eucarestia nasce un dio non più anonimo



Cristo si fa carne e sangue per la nostra Salvezza.
Non esiste niente di più grande che questo Amore verso di noi.



























56 commenti:

  1. La Presentazione al Tempio è un dipinto, tempera su tavola (80x105 cm), di Giovanni Bellini, databile al 1460 circa e conservato nella Fondazione Querini Stampalia di Venezia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Presentazione al tempio è un dipinto, tempera su tavola (68,9x86,3 cm), di Andrea Mantegna, databile al 1455 circa e conservato nella Gemäldegalerie di Berlino.


      Questa è la seconda immagine.


      Tra i dipinti c'è una strana somiglianza.

      Elimina
    2. ... ma non fuggirono in Egitto?

      Elimina
  2. Esiste un solo perdono. Quella persona che ti ha fatto del male è come se non lo avesse fatto. Tu hai la stessa affettività verso quell'umano che è identica a quella che precede il misfatto.
    Dio si è fatto uomo e nella Croce ha tolto i nostri peccati per accoglierci nel Regno dei Cieli e vivere in eterno.
    Un uomo non può fare queste cose. Per questo il suo perdono è un'altra cosa. E' mun perdono monco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. NO! Tu DOPO la AMI di più come LUI stesso ti AMA di più nel comprendersi a VICENDA.

      Manco SATANA mi ha tentato in tanto modo, come fai tu con questo post.

      Confermo che gli evangelisti e chi ha scritto su questo SIGNIFICATO della cancellazione del PECCATO ... si siano un PO' PERDUTI nele loro stesse parole.

      Elimina
    2. Il perdono dell'uomo non può avere la stessa profondità del perdono di Dio.
      Tu saliresti sulla croce per l'uomo perdonato?

      Elimina
    3. Profondità?

      Tu vuoi parlare della CROCE di COLUI che E' SCESO ... lasciando ME-MORIA nella nostra carne o NEL SUO SPIRITO?

      IO SALIREI SULLA CROCE PER CHI E' PARTE DI ME e che gli altir non hanno riconociuto nel SUO PECCATO.

      IO NON CONOSCO le SCRITTURE, ma CERTAMENTE CONOSCO la sofferenza e il DOLORE nello STESSO SANGIE.

      Elimina
  3. Gus...ogni tanto mi stupisci.

    RispondiElimina
  4. Sei sicuro che dopo il misfatto si possa amare in maniera uguale a prima come se il msfatto non fosse esistito?
    Non di più o comunque in maniera diversa?
    Secondo me non può essere uguale.
    O sì?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per comprendere una realtà bisogna viverla.
      Non ho avuto occasioni di sperimentare la necessità del perdono.

      Elimina
    2. Non so se dirti : forunato o sfortunato.
      Direi in prima battuta fortunato...ma allora in base a cosa hai scritto ciò che hai scritto?

      Elimina
    3. Forse volevi dire che da soli non possiamo perdonare ma solo unendoci a Cristo nell'Eucaristia?

      Elimina
    4. Eppure hai compreso l'atteggiamento di tuo padre post-mortem...anche quella è una sorta di perdono.

      Elimina
    5. A seconda DEI peccati.
      Ci sono non credenti che sanno perdonare perchè cononoscono la debolezza del misfatto.

      Poi ci sono "PECCATI" che SONO troppo GRANDI per NOI e SOLO la VERITA' può LIBERARCI.

      Nella VERITA' c'è tanto di GENEaLOGIA.

      Elimina
  5. Riguardo ai dipinti sono strani...nel secondo sono tutti arrabbiati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho scritto partendo dall'impossibilità dell'uomo di imitare Dio.

      Elimina
    2. E chi ti dice che Dio PERDONA?
      Avete una confusione in testa ... per non USARE l'ANIMA. Ma è pur vero che l'ANIMA senza SPIRITO è un contenitore vuoto.

      Elimina
  6. Nell'Eucarestia ricordiamo il perdono. Non siamo noi a perdonare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però io non sono d'accordo che l'Eucaristia sia solo Memoria...lo so che Gesù dice:"fate questo in memoria di Me", ma credo che sia un unione con il sacrificio di Cristo vivo...non morto e solo da ricordare.

      Elimina
    2. Dipende anche da cosa si intende per memoria...se significa "rivivere" allora forse sì.

      Elimina
    3. Non dice in RICORDO di ME,
      ma in
      ME...MORIA.

      Vi per-dono solo perchè siete schiavi ancora del TEMPO, ma quando vi sarà CHIARO TUTTO ... chi potrà riPRENDERVI?

      Elimina
  7. Mantegna arrabbiato, mica è un cane. Forse volevi dire inquietato, oppure imbronciato.
    Grazie della visita Singerfrapp.

    RispondiElimina
  8. :D
    ...figurati...in effetti non so se arrabbiati è il termine adatto.

    RispondiElimina
  9. Però anche la questione della morale non l'ho ben capita.
    Mi sembra tutto un guazzabuglio di contraddizioni.
    Andrè Malraux dice che conoscendo la verità riconosce negli ideali proposti la menzogna e dunque non ne trova uno al quale valga la pena sacrificarsi...ma il tuo commento alla frase non l'ho capito.
    Devo dire che in definitiva di tutto ciò nn ho capito nulla e non ho capito neanche i collegamenti fra la frase, la questione del perdono ed il quadro.
    Pardon.
    sarò un po' lenta di comprendonio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. NO! Fai bene a tiTUBARE.

      Sono PICCIONI.
      Non COLOMBE.

      Li riconosci dal VERSO.

      Basta poco per passare dalla LUCE alle tenebre.

      Elimina
  10. Aaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhh!
    Ho fatto uno sbaglio.
    Ora ho letto bene: "noi che NON sappiamo cosa sia la verità" avevo capito noi che SAPPIAMO cosa sia la verità, ecco perchè mi sembrava tutto strano.
    Pardon

    RispondiElimina
    Risposte
    1. TU SAI LA verità! Piccola quanto posa essere ti potrà togliere dai GUAI.
      Inizia a perdonare quello che comprendi e CHISSA' che arrivi anche a perdonare SATANA.

      Elimina
  11. Ora ho capito.
    Beh, sì, è veramente triste allora.

    RispondiElimina
  12. Che figura...certo che per un "non" cambia tutto.
    Infatti io non mi riconosco negli ideali proposti dal sistema perchè ne vedo la menzogna...cioè, tipo non mi riconosco in nessun partito politico.
    Ma anche chi sembra proporre ideali giusti, come Cristo, a volte parla di menzogne.
    Solo noi possiamo trovare la nostra strada.
    Non possiamo delegere a qualcun altro la ricerca della verità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I partiti hanno perso l'ideale, cioè amministrare per il bene della comunità.

      Elimina
    2. Qui hai dimenticato un NON?

      Non ho mai sbagliato .. vuol dire che ho sbagliato qualche volta?

      E il punto interrogativo si può usare per AFFERMARE una mancanza?

      Elimina
  13. Boh...pardon.
    Questo tuo post mi sta facendo venire in mente un sacco di cose ma non ti tedio più.
    Ciao.
    Santa notte.

    RispondiElimina
  14. Quante volte devo PERDONARE?
    CoscenteMENTE o indiscriMINAmente?

    Il CRISTO ci salva dandoci le ISTRUZIONI, i comandamenti, e non prendendoci con le MANI.

    Poi da COSA o da CHI?

    RispondiElimina
  15. Ma come mai ti sei dato a questi post supercristiani tutti di fila? XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vivere il tempo di Quaresima in onore del protagonista della Pasqua.
      Ciao Miki.

      Elimina
    2. Umh, capisco... ;)

      Moz-

      Elimina
  16. Con tutto il rispetto per Malraux: come fai a riconoscere la menzogna, se non sai discernere la verità?

    Credo che l'uomo non possa perdonare totalmente, perchè è un essere imperfetto, ergo anche la sua morale è imperfetta...

    Mi piace leggere questi post durante la Quaresima.
    Fanno riflettere.
    Grazie Gus.

    RispondiElimina
  17. Quando gli ideali falliscono si capisce che la causa è la menzogna.
    L'ideale della giustizia, l'amore che finisce scoprendo che l'altro non ti ama, la politica degli sgambetti e del tornaconto personale, il lavoro che diventa mobbing.
    L'uomo perdona in base ai suoi limiti.
    Ciao Rose.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutti abbiamo dei limiti, anche il migliore tra gli uomini, il più santo ha dei limiti... siamo esseri finiti.

      Elimina
    2. Eccezioni: Francesco e il Battista.

      Elimina
    3. Proprio questi DUE li hanno manifestati i loro limiti.

      Elimina
    4. Confermi i limiti dell'uomo.

      Elimina
    5. Per questo anche Gesù.

      Elimina
    6. L'Orto degli ulivi?

      Elimina
    7. Se leggi il VANGELO di OGGI riuscirai a comprendere anche il LIMITE di GIOVANNI e soprattutto di Francesco nel PROTOTIPO GESU'.

      Se si asSAGGIA l'UOMO in GENE-RE ... si può arrivare a COMPRENDERE l'inizio di come si CREA DIO.

      In VERITA' c'è chi lo ha inventato solo sulla CARTA e CHI lo ha REALIZZATO ... SCOPERTO ... VISTO che abbiamo USATO MATERIALE preESISTENTE.

      Per te il TEMPO è MATERIA?
      E il PENSIERO?

      E' stato creato prima il TEMPO o lo SPAZIO?
      Il penSIERO o la siringa?

      DALLA serie UOVO/GALLINA
      ... e il GALLO dove lo posizioni?

      Il SESSO?

      Vabbè ... sono in FRIBILLAZIONE per l'elezione di CHI ha indicato lo SPIRITO SANTO o DIO ... per GLI UMANI.

      Un CL o un LC?

      Elimina
  18. TU che sei la FALSITA' IN PERSONA che VIVI di FALSITA' ma come ti permetti di SCRIVERE sOlo il NOME di DIO???
    CHIUDILO QUESTO BLOG INVITA...SOLO i TUOI BARACCONI e BARACCONE CHIUDETE QUESTO CERCHIO PERVERSO,
    solo tra voi state bene! le brave persone VOI le AMMAZZATE poco per volta!
    FUORI DAI COGLIONI, TUTTI ORA HANNO CAPITO CHE MERDA SEI.
    NON SOLO LEI AVRAI SULLA COSCIENZA BASTARDO! IO NON NE AVRO' PER MOLTO MA TU PAGHERAI IL MALE CHE HAI FATTO!
    VATTENE DA QUIIIIIIIIIIIIIIIIIII!

    RispondiElimina
  19. BRAVI, avete capito bene, prendetelo per il CULO CORDIALMENTE, come lui ha fatto con tutti! CON TUTTI!
    quando 2 figli di OGGI se ne vanno da casa GIOVANISSIMI,UNA DONNA GIOVANE MUORE COSi' GRAVEMENTE mi chiedo cosa abbiamo visto di così ORRENDO
    CREPA NEL TUO INFERNO . IO HO VISTO CHI SEI!
    DOMANI CHE SIA CHIUDI PER SEMPRE I TUOI BLOG.....CHIUDILI E VATTENE VIA!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "TU che sei la FALSITA' IN PERSONA che VIVI di FALSITA' ma come ti permetti di SCRIVERE sOlo il NOME di DIO???
      CHIUDILO QUESTO BLOG INVITA...SOLO i TUOI BARACCONI e BARACCONE CHIUDETE QUESTO CERCHIO PERVERSO,
      solo tra voi state bene! le brave persone VOI le AMMAZZATE poco per volta!
      FUORI DAI COGLIONI, TUTTI ORA HANNO CAPITO CHE MERDA SEI.
      NON SOLO LEI AVRAI SULLA COSCIENZA BASTARDO! IO NON NE AVRO' PER MOLTO MA TU PAGHERAI IL MALE CHE HAI FATTO!
      VATTENE DA QUIIIIIIIIIIIIIIIIIII!"

      Ora puoi cancellare.

      Elimina
    2. "BRAVI, avete capito bene, prendetelo per il CULO CORDIALMENTE, come lui ha fatto con tutti! CON TUTTI!
      quando 2 figli di OGGI se ne vanno da casa GIOVANISSIMI,UNA DONNA GIOVANE MUORE COSi' GRAVEMENTE mi chiedo cosa abbiamo visto di così ORRENDO
      CREPA NEL TUO INFERNO . IO HO VISTO CHI SEI!
      DOMANI CHE SIA CHIUDI PER SEMPRE I TUOI BLOG.....CHIUDILI E VATTENE VIA!"


      Ora puoi cancellare.

      Elimina
    3. La prima fumata nera.
      Che tristezza.
      Una ragazza ucraina di Femen prima del "chiuso con la chiave" si è esibita con la scritta sulla schiena: "Io sono lo spirito santo".

      Elimina
    4. E' fisiologica!
      Però la sua fumata rosa potrebbe rendere colorata l'elezione.

      Elimina
    5. Sarà peggio di Viterbo.
      Scola dovrebbe farsi da parte.

      Elimina

la paranoia è un disturbo della personalità