martedì 10 dicembre 2013

I Vitelli dei romani sono belli

La casa del ricco ha molte comodità. C’è il triclinio che è la sala da pranzo, con tre o quattro divani su cui si stendono i commensali. C’è il tablino, una stanza dove si riceve e il peristilio che è una zona coperta per passeggiare. Chi ha soldi fa dipingere affreschi e decorare i pavimenti con festosi mosaici. Quasi sempre nell’ingresso ce n’è uno che raffigura un cane, con la scritta “Cave Moz”.
Ben diversa è l’abitazione dei poveri che stanno in casamenti cadenti su vicoli stretti, senz’acqua né impianti igienici e con bracieri a carbonella per riscaldarsi. La camera da letto si compone di uno o due giacigli e di uno sgabello. Le donne filano la lana e tessono la stoffa. Dalla finestra pende la biancheria lavata.
Ora guardiamo da vicino i romani. La moda che spesso cambia almeno per quello che si riferisce alle acconciature. Non solo le donne si arricciano i capelli, ma qualche volta anche gli uomini. E per tenere le chiome in ordine usano olio e grasso.
Le schiave aiutano la padrona a truccarsi e dispongono di bottigliette d’onice per i profumi, di specchi di bronzo, pettini d’avorio e spatole di argento per applicare i cosmetici. Per il rossetto usano la feccia di vino,  per le ciglia la polvere di antimonio, e per fare la bionda sego di capra e cenere di faggio. L’abito consueto è la stola che è una lunga tunica sopra la quale s’indossa per uscire, la Palla, una specie di toga di colore allegro che con un lembo può coprire il capo.
L’uomo porta la tunica, una veste di lana corta e senza maniche, e quando va fuori casa la toga, che drappeggia attorno al corpo. Radersi la barba è molto doloroso perché il rasoio è quasi un coltellaccio.
I romani mangiano gli antipasti, salsicce piccanti, olive, salse, uova, crostacei, carne di bue, di agnello, di cinghiale, di maiale, lucci, murene, rombi allevati in appositi vivai, galline faraone, uccelli di ogni specie, ghiri ingrassati appositamente.
Tra i passatempi prediletti c’è il bagno pubblico che è anche palestra, biblioteca, giardino e bottega. Ci sono il frigidario, molto freddo, il tepidario e il calidario.
Non hanno ancora inventato il sapone, così si spalmano d’olio che raschiano poi via con la sporcizia. Gli sport preferiti sono la corsa dei carri e la lotta tra gladiatori.
Le donne sono generose e dopo il pranzo si infilano insieme agli amanti sotto i tappeti per fare l’amore.





28 commenti:

  1. Ok che sono... cinico, ma perché mi dai del cane? XD
    Amo i romani e Roma, da Cesare a Ricky Memphis.
    E' il nostro spirito, da sempre.
    Guerresco e sempre avanti, tanto che "c'avevamo già li froci quanno voi sonavate ancora li tamburelli sugli alberi", ma anche già "all'italiana", ossia con le cose fatte alla cazzo di ...Moz :p

    Siamo così, non ci si può far nulla.
    Abbiamo conquistato il mondo con questo spirito.
    Credo che le nostre abitudini comode vengano da qui. Non vedi che pranzi?
    Non vedi che amplessi sotto i tappeti? :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un omaggio, Moz.

      Elimina
    2. E c'oo so, c'oo so, puoi sta' tranquillo che nun te sfonno!
      Grazzie de core :)

      Moz-

      Elimina
    3. Ho abitato a Roma per due anni. Per me è la città più completa del mondo.

      Elimina
    4. Per me è la città più bella del mondo :)

      Moz-

      Elimina
    5. Non ho scritto "bella" per evitare contestazioni.
      "Completa" non si capisce bene cosa voglia dire e nessuno potrà eccepire.

      Elimina
    6. Ehehe, sei furbo, Gus.

      Cane Moz (che significa "Canta Moz!") :p

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Che bel post, è interessante leggere sulla quotidianità del popolo che conquistò tutto il mondo.

    Cave Moz? ma che bel pensiero, Gus! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche Moz è d'accordo.
      Ciao Rose.

      Elimina
    2. Ho letto... e mi diverte sempre leggere i commenti che vi scambiate sui rispettivi blog! :-)

      Notte Gus...

      Elimina
    3. e quindi state Attenti a Moz :p

      Moz-

      Elimina
    4. Ho indossato l'armatura.
      Ciao Moz(zica)

      Elimina
  4. Ho cancellato perchè penso che sono parole inutili e già dette!
    Non sono cambiati molto gli uomini da allora! Sono solo più scaltri!
    Il sesso, cibo, denaro e il... "potere" sono gli argomenti (concreti) che ancora si preferiscono! E' questa la "strategia" per essere vincenti?
    Bene!!
    "notte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vincere su questa terra è la condanna dell'uomo.
      L'uomo è cambiato in peggio. Ha completamento perso il senso del mistero e quindi la religiosità.
      Ciao Sara.

      Elimina
  5. Affari vostri! Io no! E sono ancora in grado di difendermi...abbastanza bene!

    RispondiElimina
  6. Devo elencarti i miei corteggiatori? ti pare il caso? mi stressano anche in ospedale,eppure non leggo mail, non vado su fb, ne google+ e stacco il cell!
    non sottovalutare, gus!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti ho mai sottovalutata.
      Ciao.

      Elimina
  7. sottovalutami invece! :( pensavo di preparare il trolley, ma ultima notizia di mezz'ora fa mi ha messo in ginocchio...andava tutto bene, dal test da sforzo risuta una sofferenza non respiratoria, ma cardiaca.
    domani altro test da sforzo più specifico, poi già in programma quello che avrei voluto tanto evitare: il cateterismo cardiaco...sono leggermente depressa! :(
    ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei una donna forte. Andrà tutto bene.
      Ciao.

      Elimina
  8. poveri "ometti"...addio al sesso estremo e continuato..purtroppo!:(
    ora che, quasi, mi ero convinta! :)

    RispondiElimina
  9. Atlantide dai GRECI, ROMA fu distrutta da un VIRUS tipo <°)O0o<<. POMPEI da chi l'aveva ai suoi piedi.
    Anche questa GENErAZIONE dal suo ... FARE .. CHE DIRE!

    RispondiElimina
  10. Non essere geloso Angelo. i miei virus sono "sani" danneggiano solo me! i vostri non sò! :)
    Ho il "potere" di assorbire IO i mali di altri, speriamo che comprendano...Gus, esempio, sta peggiorando...non capisce! :)
    Ciao Gus! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I virus informatici ammazzano solo i pc.

      Ciao Sara.

      Elimina
    2. informatici? ma và? ho cambiato 4 pc in 6 anni...e già allora? pure i greci e romani? :) e TU peggiori!?
      buon fine settimana!

      Elimina