martedì 11 dicembre 2012

Storie che accadono spesso

 





Non voglio contestare che la storia boccaccesca sia vera, ma come è stata riportata dai media somiglia molto a una barzelletta.

Ma secondo voi è possibile che un uomo, un cornuto, che trova la moglie nel letto a far sesso con un prete filosofo di 24 anni, la prima cosa che pensa sia quella di andare a protestare dal Vescovo?

E' possibile che un Vescovo sia così imbecille?
 

32 commenti:

  1. Un prete che parla in pubblico e ha carisma si fa apprezzare e suscita curiosità. Credo che il sesso venga dopo.
    Quello che ha detto il Vescovo non lo conosciamo. I giornali riportano solo stralci di un pensiero probabilmente più complesso. I media sono dei maghi nel far dire a una persona quello che non ha detto.
    Sono ovvie le colpe del marito, del resto il suo comportamento è da idiota. Io sono un cattolico e pratico di parrocchie. La donna considera il prete una persona al di sopra del sesso. E' sbagliato perché il prete è un uomo come gli altri, quindi soggetto alle tentazione. I comportamenti delle donne sono, a volte, molti disinvolti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non immagini cosa riescono a dire alcune FEMMINE in conFESSAtorio. Farebbero rizzare il bastone anche al Papa.
      E poi mica stava violentandola.
      E se il marito le faceva le corna con una PERPETUA?

      SIAMO CREATURE e ATTREZZI nelle mani di un DIO che sembra divertirsi nel farci cadere. Per questo bisogna rimarere CASTI come animali in gabbia che si rifiutono anche di procreare.

      Elimina
    2. Appunto. San Paolo pretendeva il velo in chiesa.

      Elimina
    3. E la rasatura dei capelli

      Elimina
    4. non mi risulta...il velo, ma perchè solo alle donne?
      ah si noi siamo le peccatrici!
      senza la VOSTRA mente sareste uomini persi nel mondo

      Elimina
    5. ma se le vostre mogli non fossero state vergini le avreste sposate ugualmente? Voi non lo eravate di sicuro...tu si Angelo? :)
      eppure, eppure la "verginita mentale" per me è la più difficile..ma io sono un discorso a parte!

      Elimina
    6. Prima lettera ai Corinzi 5-6.

      C'è una VERGINITA' che nessuno può infrangere ed è quella dell'ANIMA.

      Elimina
    7. vallo a dire a Agostino!

      Elimina
    8. "I comportamenti delle donne sono, a volte, molti disinvolti"... Ah si? in effetti il povero prete è stato trascinato a casa sua e violentato sicuramente.
      Lo sappiamo tutti, ora più che mai, che un prete è anche un uomo!
      Era il prete che doveva il prete e stare in parrocchia!
      Angelo cosa direbbero le donne nel confessionario??
      Sono curiosa!

      Elimina
    9. Poi, per concludere la serata "C'è una VERGINITA' che nessuno può infrangere ed è quella dell'ANIMA"...
      la verginità dell'anima è innata non richiede troppa ...fatica! quella mentale comporta molte rinuncie dolorose!
      Chiedi a gus!
      Gus, certo che imbiancherò le pareti, perchè arricci il naso? non sei capace tu?
      Pensa l'umiltà: Gesù che lavava i piedi agli apostoli! :)

      Elimina
    10. Solo la Madonna ha la verginità dell'anima.
      Attraverso il sacrificio si torna al Padre. Non ci sono altre strade.
      L'umiltà appartiene solo a Cristo.

      Elimina
    11. Vero, solo la Madonna!
      L'umiltà?...Parla per te! Madre Teresa non era umile? tanta gente che conosco è umile, ma non tu!
      Attraverso il sacrificio si torna al Padre? A me non risulta, Dio ci ama e vuole la nostra felicità
      ...ma forte ti riferisci ai grandi peccatori e allora va bene è giusto così!
      Notte!

      Elimina
    12. GUS: TU LO DICI!
      Dimostramelo se li hai ... dove?

      Elimina
    13. No, io non giudicherei, mi limiterei a riempirli di padellate in testa.
      E poi andrei anche a parlare col Vescovo.
      Ma il tutto senza giudicare.

      Elimina
    14. Singerfrapp, ora hai anche l'avatar. Torna a seguire il mio blog.
      Ciao.

      Elimina
    15. Attento Gus. Quella MENA padellate senza capire. Chi è senza peccato SALTERA' in PADELLA!

      Elimina
  2. Che dire,non c'è nulla da dire,la carne e debole.
    Diceva uno sapiente,tira più un pelo di figa che una parilia di buoi e
    i preti sono uomini.
    Ciao fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo diceva anche san Paolo che la carne è debole.
      Ciao Fulvio.

      Elimina
    2. mi...mantengo delle riserve!
      fuvio era un raffinato...

      Elimina
  3. Il Giuss diceva "Giudicate il peccato e non la persona!" e poi "chi è senza peccato..."con quel che segue. Tempi eccessivamente permissivi? Ma lo "ius primae noctis"? a chi era destinato?
    C'è da dire che in provincia la memoria viene difficilmente rimossa!...Ciao Gus.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è provato che quel costume pagano si continuasse presso i popoli cristiani del medioevo, né che quegli abusi feudali assurgessero in alcun luogo o tempo a vero e proprio diritto. Provato è soltanto che molti signori feudali, in Italia e fuori, imposero ai loro sudditi tasse matrimoniali. In esse non è da vedere il prezzo del riscatto di un ipotetico ius primae noctis, e forse neppure una trasformazione della compra germanica della sposa; ma piuttosto, e più semplicemente, il compenso per l'assentimento dato dal signore alle nozze» (cfr. Enciclopedia Cattolica, vol. VII).

      Elimina
  4. Ma ecco che forse sta "uscendo" il vero gus! :)..più "ragionavole" e meno radicale! Ti stimo!
    Ora puoi pure dichiaranti...o ufficializzare. non cambierebbe nulla!
    Non so se riuscirai a comprendere bene il profondo signficato delle mie frasi
    sei nato con camicia e (pure) mutande! Tutto qui!
    ora ho da fare, poi commento questo interessantissimo (gia letto) post, no topic!

    RispondiElimina
  5. quarda che anche a lontano ti vedo!
    non andare su google per dare risposte a me! ...capirei, lo sai!
    ps mi hanno sospeso il sintrom e riproposto ,per un periodo, l'eparina...mi pare che vada meglio :)... o no? :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono un medico e poi la tua malattia è complicatissima.

      Elimina

  6. non colpirmi gus, io volevo solo farti riflettere.
    potresti essere un uomo davvero meraviglioso, hai una grandissima sensibilità..non hai "cuore" purtroppo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse hai ragione.
      Ho una scala di valori.
      La prima domanda che mi pongo è questa: "Ma quello che vorrei scegliere è giusto, è la verità, è Cristo?

      Elimina
  7. E' con Cristo, ma non solo Gus! :)
    la verità stà nel tuo cuore!

    spero di riuscire a scrivere il topic: sono distrutta!
    lavandino riparato :) e in primavera voglio, imbiancare i muri! :) almeno il salottino.

    RispondiElimina
  8. Sono notizie che fanno molta tristezza. Non saprei dire se il vescovo sbaglia o meno. Sicuramente quel sacerdote ha dei grossi problemi con il suo ministero. Un vescovo dovrebbe valutarli oltre il perdono. Scusa l'assenza ma la mia mini influenza mi ha tenuta qualche giorno lontana da tutti i blogger.
    Buona serata :)

    RispondiElimina