venerdì 21 dicembre 2012

Il discorso della Montagna è carne e sangue di Lui.

Soltanto la scoperta di Cristo nel testo biblico, lo apre a noi
e lo fa diventare una parola di speranza.
Se andiamo al fondo delle Beatitudini, ovunque
appare il soggetto segreto: Gesù.
Egli è colui in cui si vede ciò che significa essere
"Poveri nello Spirito santo".
Egli è l'afflitto, il mite, colui che ha fame e sete di giustizia,
il misecordioso.
Egli ha il cuore puro, è colui che porta la pace,
il perseguitato per causa della giustizia.
Tutte le parole del  Discorso della Montagna
sono carne e sangue di Lui.








65 commenti:

  1. Accetto solo i commenti di chi vuol portare la pace.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. RI-METTI SU di noi tutto quello che abbiamo fatto agli altri affinchè possiamo comprendere il vero male e il vero bene.

      SOLO LUI comprende TUTTI NOI ... compreso i DEMONI.

      Elimina
    2. Se non si sa distinguere il bene dal male tutto si complica.

      Elimina
    3. Meglio COMPRENDERE!
      Lo hai scritto ... SOTTO:
      Lo Sposo accoglie e perdona.

      Elimina
  2. La pace non si porta,e poi cosa è la pace?Quella interiore che purtroppo non tutti possono godere o la pace dei popoli,purtroppo oggi e certamente in un domani prossimo irragiungibile.
    Io seguo gli insegnamenti di Immanuel Kant "Un cielo stellato sopra di me e la mia pace interiore dentro di me" (A memoria,forse con qualche errore ma il pensiero è lo stesso).E mi accontento.
    Buon fine settimana,fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si capisce, si ca' pisce.
      E chi non lo fa è un ladro o una spia.

      Nulla a che fare con la PACE di N.S.G.C. che non è come la tua o come la dà il mondo.

      Elimina
    2. Grazie.
      Kant è un punto di riferimento.

      Elimina
  3. So che questo Discorso è uno dei fondamenti della religione cristiana.
    Beh, sai che non sono cristiano, ma questa figura la reputo comunque "potente", che sia vera o meno non m'importa (in questa sede, intendo).

    Buon solstizio invernale, buona fine del mondo e rinascita (almeno, prendiamocela simbolicamente!!^^)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Senza la RISURREZIONE non avrebbe senso il DOPO. la StoriCITTA' di questa POTENZA la puoi VEDERE, SENTIRE e pur TOCCARE.

      Elimina
    2. Io non penso a quello che accadrà dopo la morte. Il disegno intelligente non è alla portata dell'uomo.
      Ciao Moz.

      Elimina
    3. Ma io parlavo di morte simbolica... penso che la vita sia fatta a cicli... noi "muoriamo" e rinasciamo continuamente ;)
      Per lo meno, mi piace pensarla così :)

      Moz-

      Elimina
    4. Non so che dirti. Non ho l'impressione di essere un ri-nato.

      Elimina
    5. Capisco... ovvio che ognuno "senta" le cose in modo diverso.
      Ma ci tengo a dire che il concetto che ho espresso non è certo eclatante, ossia che ti rendi conto di qualcosa per via di chissà che avvenimento... per come la vedo io, sono piccole cose, come sentire il ritorno totale di un'energia... non so spiegarti. Te ne accorgi (o meglio: me ne accorgo), la vita sembra di colpo aprirsi ad altro chiudendo molte cose vecchie... mi è successo, ogni tanto ;)

      Buon week-end Gus ;)

      Moz-

      Elimina
    6. Capisco quello che vuoi dire.
      Buona domenica.

      Elimina
    7. Molte cellule MUOIONO in noi continuamente LASCIANDO il POSTO alle NUOVE.
      La SENS'Azione del BIMBO è u DONO come chi si sente RINATO, risorto ... anche se il CORPO non è defunto del tutto.

      Elimina
  4. "Tutto per me Tu fosti e sei" scriveva Ada Negri ed è il vero rapporto con Qualcuno di più grande. Proprio come dici tu, una persona da amare con tutto il cuore, e amando Lui,amiamo la vita e la pace che Lui ci dona. Dal primo momento! Ciao Gus.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi siamo poca cosa. Solo la fede ci fa crescere.
      Ciao Lucia.

      Elimina
  5. Prima in auto stavo ascoltando questo brano:
    http://www.youtube.com/watch?v=n5BArCHTPWw
    Solo riconoscendo nell'altro un Figlio di Dio ci si può umiliare fino alla beatitudine del dono.
    Altrimenti è solamente una costellazione di atomi, una coscienza che si gratifica di sé.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il rapporto con il prossimo è più importante dei nostri comportamenti con gli amici.

      Elimina
    2. Gesù ci ha chiamati amici.

      Elimina
    3. S', ma noi non possiamo fare altrettanto con Lui.

      Elimina
    4. Siamo amici nel momento che rispettiamo il suo Comandamento: "Ama il prossimo tuo come te stesso", e non pratichiamo: "Occhio per occhio, dente per dente".

      Elimina
    5. Il PRIMO E':
      Ascolta, Israele. Il Signore Dio nostro è l'unico Signore amerai dunque il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore, con tutta la tua mente e con tutta la tua forza.

      Elimina
  6. ..e da Lui dobbiamo prendere l'esempio. Gesù è la novità dell'amore effuso dall'alto attraverso di Lui nei cuori di chi crede.
    Ti auguro un sereno Santo Natale!
    A dopo le feste..buona serata ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Saray.
      Speriamo in un Natale di pace.

      Elimina
    2. Sarà sicuramente così vedrai. Buonanotte :)

      Elimina
  7. SOLO LA SPOSA PUO' LAVARE TUTTO LO SPOSO.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo Sposo accoglie e perdona.

      Elimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esiste un solo gus. Perché dovrei rinnegarti?
      Ciao.

      Elimina
  9. Il discorso della montagna è il manifesto del cristianesimo.




    RispondiElimina
  10. E' molto interessante il rapporto fra la legge antica e la lege nuova.
    Gesù dice di non essere venuto per abolire la legge antica, ma dice anche che chi non la supera non entrerà nel regno dei cieli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatii. Lui spiega il significato del Vecchio Testamento.

      Elimina
    2. Dio si è fatto uono per parlare il nostro linguaggio. Chiarisce, non innova perché il Padre non può sbagliare e quindi non può essere corretto.

      Elimina
    3. RiSolve che vuol di'?

      Elimina
    4. SPIEGARE la soluzione.

      Elimina
  11. gus,vedi, leggi i miei commenti?
    ciao!

    RispondiElimina
  12. e non si risponde? non sò... con un ciao ad esempio!
    "notte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se poni una domanda sull'argomento rispondo, ti ringrazio e saluto con il ciao.

      Elimina
  13. Auguri per un felice Natale.
    Ciao,fulvio

    RispondiElimina
  14. Ciao Gus!
    Grazie per gli auguri,ricambio di cuore
    Buon Natale di pace e serenita'

    RispondiElimina
  15. buon natale gus...e che venga colui che porta la pace, baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon Natale Ady.
      Lui non viene perché è già qui.

      Elimina
  16. La speranza oggi è "tensione" di vita che si fa progetto, non dovrebbe essere altrimenti, in ogni esistenza molto è possibile...come l'aria che respiriamo ..anche a fatica.
    Ma quando speriamo solo per i nostri interessi , ecco che all'improvviso succede qualcosa che fa perdere l'identità, apparentemente vera.. non si riconoscono più i valori, e ci si aggrappa al nulla, alla paura, confidando nella celemenza del destino...di Dio
    difficile intuire le angoscie dei nostri tempi!

    "Egli è l'afflitto, il mite, colui che ha fame e sete di giustizia,
    il misecordioso.
    Egli ha il cuore puro, è colui che porta la pace,
    il perseguitato per causa della giustizia."
    Belle queste frasi Gus...il perseguitato è il puro che chiede una pace di giustizia..e si dovrà conquistare!
    Notte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' bello questo tuo commento, ma attenta alla Giustizia di Dio. Non somiglia alla nostra.

      Elimina
    2. e poi il perseguitato a causa dell'INgiustizia. la giustizia non dovrebbe perseguitare
      CIAO

      Elimina
    3. Che bel commento che hai scritto, Sara.
      La tensione di vita che si fa progetto su di noi di qualcuno he ci precede direi...
      ...è difficile distinguere le speranze per noi dalle speranze per tutti...
      ...la verità comunque ci travolge e supera sempre le nostre speranze, come la realtà supera la fantasia.

      Elimina
    4. la speranza è solo nella verità, lealtà e gustizia! Certo che c'è tensione, non lo comprendi?
      Sarebbe facile per tutti! Oppure è meglio fare nel male...forse??
      Tutti hanno una croce,ognuno ha la sua, e si la combatterà sempre nella giustizia !
      Certo, non a tutti piace il bene, l'importante è non coinvolgere altre persone che credono nell'amicizia e nei sentimenti, anche virtuali.
      Molti vivono di sogni e fantasie...e ci credono purtroppo!
      Ps hai trovato una interlocutrice tosta: cambia strada, chi ti ha preceduto ha fatto brutte figure, evitale... e lasciami tranquilla.

      Elimina
    5. Tutti possono fare un copia e incolla, anche con il Vangelo, ma poi fa brutta figura nell'approfondire se non ha vissuto quello scritto.

      Elimina
    6. @Sara: perchè dici di lasciarti tranquilla?
      Ti ha dato fastidio il mio commento?
      Di figuracce ne faccio assai.
      Spesso.
      Non sarebbe una novità.
      Comunque se a qualcuno non piace il bene coinvolge gli altri nel suo male perchè se arriva a non volerlo fare vuol dire che il bene gli piace, almeno secondo me.
      Se uno arriva ad avere questa sensibilità...ma il fatto è che nessuno di noi è bene puro o male puro.
      Quindi tutti ci facciamo sia del bene che del male a vicenda, secondo me.

      Elimina
    7. Comunque i veri malvagi secondo me ci tengono a coinvolgere gli altri nel loro male.

      Elimina
    8. @ Singer "Comunque se a qualcuno non piace il bene coinvolge gli altri nel suo male perchè se arriva a non volerlo fare vuol dire che il bene gli piace, almeno secondo me ??? :((

      Comunque i veri malvagi secondo me ci tengono a coinvolgere gli altri nel loro male.?? :(
      Eh?...
      Singer, se a uno piace il "male" coinvolge e stravolge,spesso, se non lo fa, è perchè non può o riesce a farlo!
      La mia sensazione? hanno inventato il tuo link per infastidire me?... così per dire, solo sensazione!
      Già da Angelo ho notato!
      Cerchiamo di evitarci.
      grazie!
      Ps sono una donna complessa e complicata...semplicissima direi! :)
      notte!

      Elimina
    9. Non litigate!
      Tanto TUTTO viene contraccambiato:
      Il MALE per chi ha fatto male e il BENE per chi ha fatto BENE.

      Elimina
    10. @Sara: Ma no, veramente non ti volevo infastidire, comunque se preferisci d'ora in poi ti eviterò.
      In effetti devo dire che ciò che ho scritto non si capiace molto bene.
      Ma volevo dire la stessa cosa che hai scritto tu alla fine del tuo commento: appunto, chi è malvagio non si preoccupa di non coinvolgere gli altri nel suo male, anzi, ci tiene a farlo. Punto.
      Altrimenti vuol dire che più che malvagio è una persona che sta male e basta se non apprezza il bene.
      Ciao.

      Elimina
    11. p.s. E' vero che da Angelo ti avevo stuzzicata e poi mi ero arrabbiata, ma lasciamo perdere.
      Trovo certi tuoi commenti stimolanti ma no interverrò più.

      Elimina
  17. io ricordo anche le IRE di Dio...lo capisco era tanto arrabbiato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sara, l'Ira dipende dalla delusione delle nostre risposte. Dio è soprattutto Giustizia. La Giustizia divina non possiamo nemmeno immaginarla.

      Elimina
    2. "dalle delusione delle nostre riposte"? mah!
      ehm...le sette piaghe d'egitto: non ho dimenticato! :(

      Elimina
  18. Risolve l'hai scritto tu, quindi dovresti saperne il significato.
    In ogni caso il risolvere dipende da noi. Quindi il risolto per noi è irrisolto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggi mi sembri un'altro ... ma non come sostiene Sara.
      Ti conosco da tempo e non mi serve risolverti. Sei fatto sempre della SOLITA ... soluzione mentale.

      Gesù sa riconoscere se quello che dici viene dalla terra o dal CIELO.

      Elimina
  19. ? dove ho scritto risolve?
    e poi per te sarà irrisolto. Io seguo Dio! :)
    Chiedi e ti sarà dato..lo sai!
    ps mi viene un dubbio in che "piano" sei? :)))
    Psss ho visto una ..telecamerina, brutta, piccola e nera che mi-ci segue. proprio sotto al monitor: non dirlo a nessuno!
    la voglio anch'io! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Loro vorrebbero riposare. Io lascio il campo libero. La stanza del pc invasa.

      Elimina

la paranoia è un disturbo della personalità