lunedì 26 novembre 2012

L'insopprimibile desiderio della Verità



E' inutile nascondersi.
Con acuta conoscenza della
realtà umana,
sant'Agostino ha messo
in evidenza come l'uomo
si muova spontaneamente, e
non per costrizione, quando si trova in relazione con ciò che
 lo attrae e suscita in lui il desiderio.
Domandandosi, allora, che cosa possa
 muovere l'uomo nell'intimo,
esclama:
" Che cosa desidera l'anima più
ardentemente della verità?". Ogni uomo, infatti, porta in sé
l'insopprimibile desiderio della verità,
ultima e definitiva.
Qualsiasi uomo sente la necessità di elevarsi
 dall'oggi, dalla finitezza del quotidiano
ed anelare allo straordinario, all'infinito.
 Senza questa ricerca dell'oltre si annasperebbe
disperatamente nell'ovvietà dell'incertezza,
 nel relativismo puro, nella finitezza di un tramonto.
L'attesa dell'alba custodisce la speranza
 della sopportazione del finito.
Custodiamo in noi un'ispirazione intima
 che ci liberi dal disagio dato dall'incompiutezza,
 la tendenza a ricercare habitat per l'anima
 più che per il corpo.
Non si possono percorrere diverse strade
 per elevarsi dalla finitezza.
 La Verità risiede laddove si incontra
una Presenza viva che risponda
 alle esigenze del nostro
Cuore.
















 

18 commenti:

  1. Questa vita,
    infatti, quando
    si presente colma
    di tutte le gioie.
    inganna molti:
    Dio non inganna
    nessuno.
    E ,siccome quando
    l'uomo si converte
    a Dio si mutano
    i suoi gusti,
    si mutano anche
    le sue gioie: non
    gli sono sottratte,
    ma cambiano.
    Sebbene, infatti,
    in questa vita noi
    non possediamo
    ancora
    effettivamente tutta
    intera la nostra
    felicità, tuttavia
    la speranza che
    ne abbiamo è tanto
    sicura che deve
    essere anteposta
    a tutti i piaceri di
    questo mondo.

    Sant'Agostino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha risposto il santo "giusto"!
      buona notte Gus!

      Elimina
    2. Stai bene?
      La tua giornata è stata sicuramente dura.
      Buon riposo.
      Ciao.

      Elimina
    3. Gusss ti ho chiesto se TU sei sicuro di stare bene!
      pensaci e non cancellare ciò che ti infastidisce!
      rifletti: tu stai davvero bene?

      Elimina
    4. Prima cancello e poi modero.
      Io cerco la pace e per questo sto sempre bene.

      Elimina
    5. Io la giustizia ma non solo! sai bene quante cose non vanno! si vedono a "occhio", a volte!!
      e' per questo che sto sempre male! sono dannatamente ipersensibile!
      mi auguro che questa Dottoressa abbia ragione!
      poi troverò la pace e anche la giustizia!
      perchè hai cancellato? io ho detto solo la verità, sulla storia di Gesù, avresti dovuto rispondere piuttosto... ti crea disagio?
      tu stai sempre bene? intendi che non hai malattie!?
      Si,in questo ti credo!

      Elimina
    6. Ho già spiegato perché sto bene.

      Elimina
  2. Da quando cerco di essere più VERO ... sono diventato più ... VOLGARE... anche nella REALTA. il Virtuale mi serve come PALESTRA.
    Ne soffro un po' ma poi LUI mi dice che DEVONO cogliere l'essenza della VERITA' e non il sudiciume che la imbratta, sia nel VIRTUALE che, soprattutto, nella REALTA'.
    Tu cominci a conoscermi, ma c'è chi non sa COMPRENDERMI?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'incomprensione è una croce che dobbiamo caricarci sulle spalle.
      Pensa a Gesù.

      Elimina
    2. SOLO e SEMPRE in LUI trovo la PACE.

      Elimina
  3. Caro Gus,sono molto terreno,cerco la felicita del corpo,per l'anima vediamo,se poi esiste veramante
    Io il corpo lo sento lo adopero,lo stanco e a volte vista la non più giovane età egli mi manda anche qualche messaggio sotto forma di doloretto,ma l'anima dove stà,se per anima intendo la mia coscienza. allora la conosco,spesso siamo in contraddizione e spesso mi pesa.
    Felice sera,fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solo il senso del peccato fa sentire la coscienza pesante. Certamente non sarà il caso tuo.
      Ciao Fulvio.

      Elimina
    2. ma fulvio ...e tu stai bene?...
      così, era solo una domanda!
      ciao! :))) ...

      Elimina
  4. Come si fa a riconoscerla? Delle volte si traveste e mi confonde

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se si traveste significa che non è la Verità.
      Ciao Ge.

      Elimina

la paranoia è un disturbo della personalità