domenica 27 maggio 2012

La discesa dello Spirito Santo

Ogni anima deve imparare a lasciarsi maneggiare,

piallare e lisciare dal divino Spirito, allorché fa

anche da medico con le anime nostre affinché,

essendo bene lisciate e spianate, esse possano

essere unite e congiunte alla volontà di Dio.

Lasciamo che lo Spirito Santo operi in noi.

Abbandoniamoci a tutti i suoi trasporti e non

temiamo. Egli è così discreto da non causare che

il bene.

14 commenti:

  1. È un trasporto che non fa scioperi.
    Approfittiamone.

    RispondiElimina
  2. Dio è fedele e sempre presente.
    Ciao Riccardo.

    RispondiElimina
  3. Cari amici,Ric e Gus
    Se lo dite voi,speriamo bene,anche se spesso questo Dio unico e trino,spesso si assenta o è impegnato altrove.
    Felice sera,fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo noi che ci assentiamo, Fulvio.

      Elimina
    2. ... non CAUSAre che il Bene?

      Elimina
  4. Caro Gus,Dio è sempre presente?
    Anche quando succedono le tante e terribili catastrofi naturali non volute ne provocate da noi poveri mortali.
    Mi sà che quando ha costruito il nostro mondo era colpevolmente disattento.
    Un abbraccio, fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esiste una sola catastrofe. E' l'ateismo.
      Ciao Fulvio.

      Elimina
    2. Lasciamo che lo Spirito Santo continui ad operare in noi1
      Grazie Gus,
      'notte!

      Elimina
  5. Ti ho detto che non commento più! Non moderare più, Basta!
    Ho riprovato ma poi fai del male, forse involontariamente!
    Hai ragione, fai quello che vuoi... richiudi il tuo blog per i tuoi ospiti altrimenti quache sciocco potrebbe pensare che l'hai fatto per me!
    notte!

    RispondiElimina
  6. Un bel COPIA e IN COLLA:

    Voce di uno che grida nel deserto: Preparate la via del Signore,
    raddrizzate i suoi sentieri!
    Ogni burrone sia riempito, ogni monte e ogni colle sia abbassato; i passi tortuosi siano diritti; i luoghi impervi spianati.
    Ogni uomo vedrà la salvezza di Dio!
    DICEVA dunque ALLE FOLLE che andavano a farsi battezzare da lui: "RAZZA DI VIPERE, chi vi ha insegnato a sfuggire all'ira imminente? FATE DUNQUE OPERE DEGNE DI CONVERSIONE E NON COMINCIATE A DIRE IN VOI STESSI: Abbiamo Abramo per padre!
    Perché io vi dico che Dio può far nascere figli ad Abramo anche da queste pietre. Anzi, la scure è gia posta alla radice degli alberi; ogni albero che non porta buon frutto, sarà tagliato e buttato nel fuoco".

    Le folle lo interrogavano: "Che cosa dobbiamo fare?". Rispondeva: "Chi ha due tuniche, ne dia una a chi non ne ha; e chi ha da mangiare, faccia altrettanto". Vennero anche dei pubblicani a farsi battezzare, e gli chiesero: "Maestro, che dobbiamo fare?". Ed egli disse loro: "Non esigete nulla di più di quanto vi è stato fissato". Lo interrogavano anche alcuni soldati: "E noi che dobbiamo fare?". Rispose: "Non maltrattate e non estorcete niente a nessuno, contentatevi delle vostre paghe". Poiché il popolo era in attesa e tutti si domandavano in cuor loro, riguardo a Giovanni, se non fosse lui il Cristo, Giovanni rispose a tutti dicendo: "Io vi battezzo con acqua; ma viene uno che è più forte di me, al quale io non son degno di sciogliere neppure il legaccio dei sandali: costui vi battezzerà in Spirito Santo e fuoco. Egli ha in mano il ventilabro per ripulire la sua aia e per raccogliere il frumento nel granaio; ma la pula, la brucerà con fuoco inestinguibile".

    RispondiElimina
  7. Il problema forse è questo.
    E' probabile che io provi una forte attrazione che non riesco a spiegarmi perchè non so nemmeno chi sei! E' TERRIBILE!
    ... non è mai successo di sentire una emozione così e la vivo male, non la capisco, non l' accetto, non sono in grado di gestirla non sono abituata e non so cosa fare. LO GIURO!
    Non mi sento libera come sono sempre stata. Per la prima volta mi sento umiliata come donna...io che sono sempre stata corteggiatissima,anche da quando sono ammalata...io non ho mai avuto grandi esperienze con uomini, non sentivo la necessità fisica, e quasi mi vantavo di questo, e del desiderio che provoco ancora agli uomini, senza ti giuro fare nulla... ma mi ci vedi??
    Oggi questo desiderio lo sento io, a volte anche un pò :((e non avrei nessun problema a trovarmi un uomo...ma lo sento per te , che magari chissà chi sei!Ma ti rendi conto!! E' questo fatto che mi fa incazzare tanto, terribilmente con me stessa! Io sono sempre stata una persona stabile! SEMPRE! non pensare che sia folle! Il problema è solo questo! Ma è immenso! Mi sono fatta del male, ma davvero è stata una cosa inaspettata, imprevista, non voluta! Sento che la vita mi sfugge e io vorrei diventare una donna vera, imparare a fare sesso, (non amore non posso) senza paure del dolore di nulla.. prima di morire! Ecco nei dettagli il mio problema, ma ti giuro che lo farò passare, lo giuro, ho ancora una dignità e non voglio perderla. Passerà deve passare. Ecco perchè mi allontanerò per sempre.
    Ora sai proprio tutto...non pubblicare
    grazie

    RispondiElimina
  8. Ovviamente non rispondere: non è il caso!
    Anche gli idioti avranno capito. Bella figura davvero!
    Mi sono ripromessa di uscire di più, svagarmi e vedere più gente..passerà.
    Mi spiace! e scusa di tutto!

    RispondiElimina
  9. Ovviamente non mi sembra il caso di rispondere.
    L'avevo già scritto, ma si è sconnesso il p.c, non so se è arrivato il precedente messaggio!
    Pe favore togli la moderazione e chiudi l'altro blog come vuoi. non scriverò più.
    ora mi sento meglio.
    buone cose!

    RispondiElimina