martedì 14 febbraio 2012

L'eremita di Victor Hugo


Non è proprio più possibile stare appollaiati sul ramo -ci vuole una carta di credito non soltanto psicologica ma anche validata.
Un po' di stretching alle ali anchilosate e...se becco in pieno la montagna?
Vabbò, sempre meglio rischiare.
Scopro un deserto umano intorno a me. Anime coperte di polvere. Le beccherò tutte io le anime polverose?




21 commenti:

  1. Possiamo sempre leggerci Montale.



    Maestrale

    S'è rifatta la calma
    nell'aria: tra gli scogli parlotta la maretta.
    Sulla costa quietata, nei broli, qualche palma
    a pena svetta.

    Una carezza disfiora
    la linea del mare e la scompiglia
    un attimo, soffio lieve che vi s'infrange e ancora
    il cammino ripiglia.

    Lameggia nella chiaria
    la vasta distesa, s'increspa, indi si spiana beata
    e specchia nel suo cuore vasto codesta povera mia
    vita turbata.

    O mio tronco che additi,
    in questa ebrietudine tarda,
    ogni rinato aspetto coi germogli fioriti
    sulle tue mani, guarda:

    sotto l'azzurro fitto
    del cielo qualche uccello di mare se ne va;
    né sosta mai: perché tutte le immagini portano scritto:
    "più in là"!





    Così termina la poesia di Montale.

    Ammiro questi versi per l'intuizione

    di rendere il mare, le rocce e

    gli uccelli cose vere, profondamente comprensibili

    al nostro pensiero.

    C'è profumo di infinito.

    Noi siamo gli uccelli e a noi è data la possibilità

    di scegliere di stare appollaiati sul ramo

    di un albero ad ammirare le montagne

    e la linea dell'orizzonte,

    oppure di aprire le ali e svoltare dietro

    la montagna e varcare l'orizzonte

    per scoprire ciò che prima non

    immaginavamo.

    RispondiElimina
  2. Non è proprio più possibile stare appollaiati sul ramo -ci vuole una carta di credito non soltanto psicologica ma anche validata.
    Un po' di stretching alle ali anchilosate e...se becco in pieno la montagna?
    Vabbò, sempre meglio rischiare.
    Scopro un deserto umano intorno a me. Anime coperte di polvere. Le beccherò tutte io le anime polverose?

    RispondiElimina
  3. Chi viene a leggere in questo blog è un coraggioso.

    RispondiElimina
  4. Un punto microscopico brilla, poi un altro, poi un altro: è l'impercettibile, è l'enorme.
    Questo lumicino è un focolare, una stella, un sole, un universo; ma questo universo è niente.
    Ogni numero è zero di fronte all'infinito.
    L'inaccessibile unito all'impenetrabile, l'impenetrabile unito all'inesplicabile, l'inesplicabile unito all'incommensurabile: questo è il cielo.

    Victor Hugo, Les contemplations (1856)

    RispondiElimina
  5. Mi sento.. impotente! :) Ma non troppo! :)
    Bacio Gus
    Ps continuo ad avere problemi di linea! :(

    RispondiElimina
  6. Linea internet?
    Sostituisci Mozilla con Google Chrome.
    Abbacio.

    RispondiElimina
  7. Credo che sia un problema di chiavetta!
    ieri entrava la linea Svizzera, (mai successo) poi la chiavetta: rifatto impostazioni. Ora ho la linea che va e viene!
    Prima o poi anche questo p.c mi manderà i saluti! :(
    Baci

    RispondiElimina
  8. Connessione con chiavetta Onda MT503HS tim
    Seguendo il manuale d’installazione della chiavetta Onda fornito da Tim e dal sito http://www.ondacommunication.com:
    “Collegare la chiavetta direttamente al computer tramite il connettore USb oppure tramite il cavo dati presente nella confezione”.

    Poi:
    Collegare la chiavetta MT503Hs Tim con il cavo dati, collegando il PC entrambe i connettori USB.
    L’utilizzo del doppio cavo permette di mantenere una linea più stabile e una velocità di connessione leggermente più fluida in caso di navigazione Edge.
    Da qui modificare la configurazione del programma Alice Mobile:
    1. Aprire il programma Alice mobile
    2. Cliccare sul menu ed entrare Impostazione
    3. Andare su Rete
    4. Cliccare su configurazione
    5. Spuntare opzione “aggiungi Ras di configurazione” e cliccare su aggiungi (nuovo profilo)
    6. Nel campo Num profilo inseriamo *99#
    7. Selezionare USIAMO il seguente nome APN e scriviamo : ibox.tim.it
    8. Cliccare su OK
    9. Impostare il profilo creato come predefinito

    Inoltre, è possibile ritornare alle impostazioni di default del programma Alice mobile cliccando su ripristina.[hero]

    Si passa la sera schiavettando.


    -:)

    RispondiElimina
  9. Ma perchè non mi hai scritto un' altro POST! Eh? :)
    Allora...oggi sono andata assistenza tim, non era il problema chiavetta,poi si poi no, ma di linea, poi tel al 119 le impostazioni erano sbagliate (resettato?) chiavetta... e PUF icona chiavetta sparita. :(
    Non so come l'ho ripristinata. Ho ritelefonato per indicazioni "profilo" ma linea ancora sbagliata. poi ne ho scelta una io a caso!
    ........per ora funziona, domani è un'altro giorno! :)
    Bacio
    Ps l'ultima volta era un virus: un mio amico l'ha riformattata e ha funzionato! :)

    RispondiElimina
  10. ...per ora funziona, domani è un'altro giorno! :)
    Ti chiami Rossella O'Hara?
    Ciao.

    RispondiElimina
  11. Magari! :)
    No si è scollegato di nuovo! E' lento, sento che il p.c non va bene!
    notte!

    RispondiElimina
  12. Buona notte anche al p.c.
    La notte è piena di colori.
    Deve ricaricarsi.
    Come fa a non ricaricarsi?

    zzzzzzZZZZZZZZzzzzzzz

    RispondiElimina
  13. Mi è piaciuta tantissimo la poesia di Montale, quel "più in là" racchiude l'ansia dell'uomo di non fermarsi mai, andare sempre alla ricerca.
    Ciao Gus,'notte!

    RispondiElimina
  14. Mi prendi in giro? E' carico!! Perchè non mi capite mai! :(
    Sò solo io cosa ho visto in questo p.c! Non lo dico perchè nessuno mi crederebbe! :(
    Hai letto "Ma gradisci un caffè ..parliamone"?
    Leggi il mio post e forse capirai anche tu!
    Notte!
    ps Sono neraaa!

    RispondiElimina
  15. Non ho letto "Ma gradisci un caffè" perché non lo trovo.

    RispondiElimina
  16. Ciao Gioia.
    Montale è il mio preferito.

    RispondiElimina
  17. Ecco che cos'ha fatto per te la protezione AVG:

    TIPO DI MINACCIA ULTIMI 30 GIORNI TOTALE
    Dati personali I tuoi dati personali
    Processi sospetti monitorati 421 421
    Trasmissioni sospette bloccate 0 0
    Spyware corretti 0 0
    Infezioni corrette 0 0
    Totale minacce bloccate 4559021 4559021
    File I tuoi file
    File esaminati 0 172
    Minacce basate su file bloccate 0 0
    E-mail Le tue e-mail
    E-mail esaminate 0 0
    Minacce e-mail bloccate 0 0
    Panoramica a livello mondiale AVG a livello mondiale
    Numero di persone che al momento si affidano a AVG 110 milioni
    Numero di minacce identificate e bloccate ogni 30 giorni da AVG

    Eh? e' normale 4559021 virus bloccati in un mese??? Chi sono io Berlusconi?? Ora ritorno e ti dico la data del post!
    Bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma non hai il Microsoft Security Essentials per i virus?
      Ciao.

      Elimina
  18. Post 22 agosto 2011 Ma gradisci un caffè?... parliamone

    Verissimo il commento di Gioia!
    Tuttavia alcune donne (pure io) vorrebbero invece stare un pò "tranquille" E come mai non è possibile? :(
    Dici una preghierina per me domani?
    Grazie! :)
    Bacio!

    RispondiElimina
  19. Sì, prego per te.
    Ciao.

    RispondiElimina
  20. Gus, mi hanno inserito due antivirus potenti, (detto dall'ingegnere),ma quello che mi ha ripetutamente segnalato le intrusioni era già nel programma! :(
    Comunque il P.c è ancora pieno di virus! :(
    Ora vedrò cosa fare! E' la terza volta in due anni che viene riformattato! :(
    Bacio!

    RispondiElimina