mercoledì 18 gennaio 2012

Purtroppo accade



Mi sono stancato di pensare e di cercare cause e motivi.
Con i tempi che corrono le difficoltà economiche rendono il tutto più grave e, molte volte, si ripercuote sui figli.
Il divorzio è impossibile per i costi da sopportare.


5 commenti:

  1. Mi sono stancato di pensare e di cercare cause e motivi.
    Con i tempi che corrono le difficoltà economiche rendono il tutto più grave e, molte volte, si ripercuote sui figli.

    RispondiElimina
  2. Vero Gus si ripercuote sui figli, se sono piccoli è uno strazio! Voglio pensare che davanti al dolore della separazione dei genitori i bimbi crescano più responsabili e coraggiosi!
    Ciao!

    RispondiElimina
  3. Sì, a volte la sofferenza ci rende più forti e consapevoli della debolezza dell'essere umano.
    Ciao Sara,

    RispondiElimina
  4. Il vero problema è l'unione matrimoniale,un vincolo superfluo e oramai superato,perche come si evince dai dati quando non si va più d'accordo ci si separa, alla faccia dei solenni impegni, presi davanti a Dio o alla legge.
    Per il mantenimento dei figli sono d'accordo,io per la mia avrei fatto qualsiasi sacrificio,ma l'obbligo di mantenere la ex moglie lo trovo ingiustificato,andasse a lavorare.
    Felice giornata,fulvio

    RispondiElimina
  5. Per un figlio un genitore, diciamo un genitore normale, fa qualsiasi sacrificio. Per il coniuge il sacrificio diventa bestiale perché bisogna rinunciare agli egoismi. Insomma, il matrimonio impone un cambiamento radicale di vita. Se non si è disposti a farlo è meglio non sposarsi e non fare figli. Ti sembra giusto che i tradimenti, le liti, le falsità debbano ricadere su chi è nato per volontà dei genitori e non per sua scelta?

    RispondiElimina